Giovedì, 20 gennaio 2022 - ore 19.03

Zeus Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale

Il social network si prepara a cancellare i dati di oltre 1 miliardo di utenti.

| Scritto da Redazione
Zeus Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale

Zeus Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale

Il social network si prepara a cancellare i dati di oltre 1 miliardo di utenti.

Una decina di anni fa, Facebook attivò una funzione che divenne subito controversa: il riconoscimento facciale automatico degli utenti.

L'idea era che in questo modo gli utenti potessero rapidamente essere identificati nelle foto e nei video che li ritraevano, ed era parsa così buona che la funzionalità era stata attivata per default; solo dopo le prime proteste la sua attivazione divenne a richiesta.

Ciò non bastò a placare i malumori, soprattutto in Europa: già nel 2012 Facebook fu così costretta a sospendere il riconoscimento facciale dopo che gli interventi dei vari Garanti per la Privacy si furono espressi in maniera decisamente contraria.

Leggi l'articolo originale su ZEUS News - https://www.zeusnews.it/n.php?c=29038

208 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online