Domenica, 05 luglio 2020 - ore 00.00

Zeus Il condizionatore personale da polso

Basta un tocco per sentirsi a proprio agio in ogni temperatura.

| Scritto da Redazione
Zeus Il condizionatore personale da polso

Zeus Il condizionatore personale da polso

Basta un tocco per sentirsi a proprio agio in ogni temperatura.

A tutti sarà capitato di entrare in una stanza troppo calda o troppo fredda o, peggio ancora, di essere costretti a lavorare tutto il giorno in un ambiente in cui l'aria condizionata o il riscaldamento sono sempre al massimo: in entrambi i casi, il primo a risentirne non è tanto il comfort personale, quanto l'umore.

Nel giugno del 2013, qualcosa del genere è capitata a un gruppo di ingegneri americani. Trovatisi insieme per lavorare alla prototipazione di un progetto, si sono rapidamente accorti che il microclima glaciale del laboratorio, causato dall'aria condizionata, era non solo fastidioso (e costringeva a indossare una felpa alle soglie dell'estate), ma influiva negativamente sul comportamento.

Mettere un ingegnere in condizioni di scomodità significa, però, scatenarne la propensione per la risoluzione dei problemi.

Leggi l'articolo originale su ZEUS News - https://www.zeusnews.it/n.php?c=28140

163 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online