Domenica, 09 agosto 2020 - ore 01.56

ZEUS Microsoft confessa: ‘Sull'open source abbiamo sbagliato tutto’

''Eravamo dal lato sbagliato della storia, ma ora abbiamo capito''.

| Scritto da Redazione
ZEUS Microsoft confessa: ‘Sull'open source abbiamo sbagliato tutto’

ZEUS Microsoft confessa: ‘Sull'open source abbiamo sbagliato tutto’

''Eravamo dal lato sbagliato della storia, ma ora abbiamo capito''.

 Che il rapporto tra Microsoft e l'open source sia decisamente cambiato dai tempi di Steve Ballmer - il quale aveva definito Linux «un cancro» - non dovrebbe essere più un mistero per nessuno.

Fa comunque piacere vedere che l'ascia di guerra è stata definitivamente sotterrata.

A esplicitare il cambiamento di rotta avvenuto negli ultimi anni è stato il presidente di Microsoft, Brad Smith, che durante un evento al MIT ha dichiarato: «Microsoft era dal lato sbagliato della storia quando l'open source esplose, all'inizio del secolo, e posso dirlo anche di me personalmente».

L'ammissione di colpa fatta da Smith si accompagna al riconoscimento di tutto il lavoro fatto da allora, e di come il gigante di Redmond sia diventato, a suo modo e per certi casi, un sostenitore del software a sorgente aperto.

Leggi l'articolo originale su ZEUS News - https://www.zeusnews.it/n.php?c=28073

351 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online