Sabato, 15 dicembre 2018 - ore 16.37

A Saronno (VA) la mostra su la ‘Figura femminile e la ricerca di auto-consapevolezza’ - Christian Flammia

Si inaugura a Casa Morandi di Saronno (Varese) la mostra "La figura femminile e la ricerca di auto-consapevolezza. Ieri e oggi." Dal 24 novembre al 9 dicembre 2018

| Scritto da Redazione
A Saronno (VA)  la mostra  su la ‘Figura femminile e la ricerca di auto-consapevolezza’ - Christian Flammia

A Saronno (VA)  la mostra  su la ‘Figura femminile e la ricerca di auto-consapevolezza’ - Christian Flammia

Si inaugura a Casa Morandi di Saronno (Varese) la mostra "La figura femminile e la ricerca di auto-consapevolezza. Ieri e oggi." Dal 24 novembre al 9 dicembre 2018  

Si inaugura domani a Casa Morandi di Saronno (Varese) un'interessante mostra "La figura femminile e la ricerca di auto-consapevolezza. Ieri e oggi." La manifestazione, che si terrà dal 24 novembre al 9 dicembre 2018, ha l'obiettivo di aiutare la donna a conseguire, in questo così tragico periodo, una più forte consapevolezza di sé attraverso una serie di conversazioni con esperti di processi formativi e di esperienze culturali fra scrittura, pittura e musica. L'evento si aprirà il 24 novembre alle ore 17.30 con una bella mostra della pittrice Gina Zandavalli (1899-1993) "Doppio sogno - il viaggio continua", a cura del critico Silvia Rossi, che scrive: " Gina Zandavalli ha rivolto la sua attenzione già dagli anni '40 ai delicati caratteri del Japonisme, in Kimono e in altre opere esposte in mostra, alle teste di manichino bluastre, al ramo di pesco che appare mutuato da una delle stampe di haiku su paesaggi rosati, così in voga negli ambienti intellettuali, a partire dagli anni Venti, da influenzare dichiaratamente poeti del calibro di Ungaretti, D'Annunzio, Ezra Pound". Alle ore 18.00 ci sarà un intermezzo musicale sul tema della "Donna" con il mezzosoprano Vanna Carella e il soprano Junko Takenouki e al pianoforte M° Yuka Godha. Alle ore 18.30 ci sarà la presentazione del libro: "Compagne di viaggio. Storie di donne a fianco di artisti e intellettuali", conversazione della scrittrice Zena Roncada. Nell'occasione la scrittrice firmerà alcuni suoi libri. Il 30 novembre alle ore 17.00 la mostra proseguirà con altre conversazioni, sempre sul tema della questione femminile, dalla consapevolezza della propria identità alla relazione con l'altro: "Risorse dell'empatia", riflessione guidata dalla prof.ssa Anna Maria Rossi. Alle ore 18.00 si terrà la conversazione: "La donna e il cibo: una visione antropologica", riflessione guidata dalle dott.ssa Milena Colzani e dalla prof.ssa Tamara Grilli.                                                      Orari di apertura della mostra: dal martedì alla domenica dalle 15 alle 19. Sabato e domenica anche dalle 10.30 alle 12.30. Ingresso libero, per informazioni e prenotazioni: 3474533449                                                                                                                                                                                                             

Christian Flammia - 23 11 2018

297 visite

Articoli correlati