Lunedì, 19 novembre 2018 - ore 04.26

AccaddeOggi #4novembre 1918 ore 12 La guerra contro l’Austria è vinta

Comando Supremo Bollettino di guerra n. 1268 Si concludeva così il primo conflitto mondiale, che costò la vita ad oltre 10 milioni di giovani soldati, tra cui 650.000 italiani...21 anni più tardi l'Europa era ancora in guerra

| Scritto da Redazione
AccaddeOggi   #4novembre 1918 ore 12 La guerra contro l’Austria è  vinta

"La guerra contro l'Austria-Ungheria che, sotto l'alta guida di S.M. il Re, l'Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi, è vinta. La gigantesca battaglia ingaggiata il 24 dello scorso ottobre ed alla quale prendevano parte cinquantuno divisioni italiane, tre britanniche, due francesi, una cecoslovacca ed un reggimento americano, contro settantatré divisioni austroungariche, è finita. L'Esercito Austro-Ungarico è annientato: esso ha subito perdite gravissime nell'accanita resistenza dei primi giorni e nell'inseguimento ha perduto quantità ingentissime di materiale di ogni sorta e pressoché per intero i suoi magazzini e i depositi. Ha lasciato finora nelle nostre mani circa trecentomila prigionieri con interi stati maggiori e non meno di cinquemila cannoni. I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza."

(F.to Gen. Armando Diaz, Comandante supremo del Regio Esercito Italiano)

900 visite

Articoli correlati