Mercoledì, 14 aprile 2021 - ore 09.31

Accordo con occupanti del Piccolo teatro

Lavoratori non rimarranno anche la notte in segno di protesta

| Scritto da Redazione
Accordo con occupanti del Piccolo teatro

I lavoratori del mondo dello spettacolo, che da questa mattina hanno occupato pacificamente il chiostro del Piccolo Teatro Grassi di Milano, hanno trovato un accordo con il direttore del teatro, Claudio Longhi, per permettere alla loro protesta di proseguire con incontri, assemblee e dibattiti.

"È stato trovato un accordo tra Coordinamento Spettacolo Lombardia e Claudio Longhi, direttore del Piccolo Teatro - hanno spiegato dal Coordinamento-: il 'Piccolo Teatro Aperto' sarà attivo 7 giorni su 7, dalle ore 9 alle 21.30".

Quindi i lavoratori non rimarranno anche la notte in segno di protesta come avevano ipotizzato in un primo momento. Nel corso della giornata hanno portato la loro solidarietà ai lavoratori dello spettacolo personaggi come lo scrittore Paolo Cognetti, Andrée Ruth Shammah, regista e anima del teatro Franco Parenti, la regista Serene Sinigaglia, Franco D'ippolito, direttore del teatro Metastasio di Prato, Pablo Solari regista, Arianna Scommegna, attrice. "Tutto il giorno ci saranno attività con dibattiti e assemblee, siamo collegati con tutti i lavoratori in lotta, oggi lo eravamo con quelli del teatro Odeon di Parigi", ha spiegato Marco Cacciola, attore e regista durante l'assemblea pubblica che si è tenuta alle 17. (ANSA).

174 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria