Mercoledì, 19 gennaio 2022 - ore 11.40

Acqua pubblica. La catena umana contro la privatizzazione | Video

| Scritto da Redazione
Acqua pubblica. La catena umana contro la privatizzazione | Video

La manifestazione, indetta dal Comitato Acqua Pubblica del Territorio Cremonese, è stata un successo. Oltre mille cittadini, di tutte le età e provenienza sociale, hanno manifestato prima nel Cortile Federico II e dopo, costruendo una catena umana attorno al palazzo comunale. Tre le parole d’ordine: VERGOGNA , DIMISSIONI, ACQUA PUBBLICA.

La manifestazione ha visto la partecipazione anche di folte delegazioni di molte associazioni cremonesi  dei partiti politici: SEL,RIFONDAZIONE COMUNISTA, PARTITO DEMOCRATICO.
Erano presenti anche delegazioni dei sindacati di Cgil-Cisl-Uil. Le sole bandiere in piazza erano quelle del Comitato ad eccetto dell’ANPI che ha partecipato con la bandiera tricolore.

Come vedrete e sentirete dai video  la manifestazione è stata vivace ma composta: molti tamburi e, emulando le manifestazioni argentine, mestoli che battevano sulle pentole e piatti battuti uno contro l’altro.
Gli slogan  VERGOGNA , DIMISSIONI, ACQUA PUBBLICA sono stati lanciati ad alta voce nella certezza che il Sindaco Perri, in Consiglio Comunale, li abbia sentiti.

Era presente anche una folta delegazione di Sindaci, con la fascia tricolore  e di amministratori provinciali .

La manifestazione è stata coordinata dall’infaticabile Giampiero Carotti  a nome del Comitato Acqua Pubblica del Territorio Cremonese.

Riprese a cura di Gian Carlo Storti
www.welfarecremonanetwork.it
Cremona 22 ottobre 2012

Per saperne di più clicca qui
https://www.welfarenetwork.it/acquacatena-umana-a-cremona-contro-la-privatizzazione-20121018/

I video

Acqua pubblica. Giampiero Carotti spiega i motivi della manifestazione
clicca qui
http://www.youtube.com/watch?v=zFoNRACDTpw

Acqua Pubblica. La piazza
clicca qui
http://www.youtube.com/watch?v=tMr0Ha8aJas

Acqua Pubblica. La catena umana
ciicca qui
http://www.youtube.com/watch?v=EnM3wzdSF7U

3083 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria