Domenica, 03 marzo 2024 - ore 10.57

AIUTI DI STATO ITA: ONLIT (BALOTTA), PIANO INDUSTRIALE DI BUONI PROPOSITI

PAGHI LUFTHANSA I 400 MILIONI DI MULTA

| Scritto da Redazione
AIUTI DI STATO ITA: ONLIT (BALOTTA), PIANO INDUSTRIALE  DI BUONI PROPOSITI

AIUTI DI STATO ITA: ONLIT (BALOTTA), PIANO INDUSTRIALE PIENO DI BUONI PROPOSITI

PAGHI LUFTHANSA I 400 MILIONI DI MULTA

Approvato congiuntamente da Ita e Lufhtansa il piano industriale pieno di buoni propositi si va verso un accordo di partnerschip che solleva i tedeschi da attuali e future perdite. Anzichè chiedere lo sconto di 200 milioni per l'acquisto del 40% delle azioni di ITA Airways, Lufthansa dovrebbe regolarizzare la posizione dell'ex compagnia di bandiera pagando la multa di 400 milioni,comminata dalla commissione europea a causa dell'ennesimo aiuto di Stato non restituito reso noto qualche giorno fa. Ita avrebbe dovuto assicurare una netta discontinuità con la vecchia Alitalia invece ha mantenuto gli stessi aerei , lo stesso personale e pure gli stessi slot e tratte. Il giochino degli aiuti di Stato illegali,per poi fingere di cambiare casacca, non è nuovo nel settore del trasporto aereo. Nel 2020 fu la Sea ad incorrere in una analoga infrazione. Venne condannata dalla Corte di Giustizia Europea a rimborsare 452 milioni per aiuti di Stato alla sua controllata Sea Handling. Anche allora si ricorse ad un mero cambio di logo, definito discontinuità, con la nascita di Airport handling. Ci si augura che i tedeschi non vogliano cominciare la loro attività in Ita Airways con questa pesante macchia che, anche se non preoccupa il Governo italiano (i debiti di Alitalia ed Ita li hanno pagati i contribuenti), inciderebbe negativamente sulla credibilità della compagnia.

Presidente Osservatorio Nazionale Liberalizzazioni Infrastrutture e Trasporti ONLIT)

Milano 31 marzo 2023

615 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online