Sabato, 02 marzo 2024 - ore 11.17

Alloggi di Via Platina a Cremona, Andrea Virgilio risponde alla 5 Stelle Lanfredi

La Consigliera Comunale pentastellata aveva presentato un’interrogazione a risposta scritta sulla situazione di alcuni cittadini anziani in sfratto esecutivo

| Scritto da Redazione
Alloggi di Via Platina a Cremona, Andrea Virgilio risponde alla 5 Stelle Lanfredi

L’Assessore Andrea Virgilio ha risposto alla Consigliera Comunale del Movimento 5 Stelle Maria Lucia Lanfredi in relazione all’interrogazione a risposta scritta, riguardante la situazione di alcuni cittadini anziani che si trovano in situazione di sfratto esecutivo.

«“Servire per i cambi” significa utilizzare le unità abitative di Via Platina per rispondere alle necessità di cambio alloggio di inquilini di alloggi ERP di proprietà del Comune o dell’Aler», spiega Virgilio. «Lo stabile di Via Platina, 52 (ristrutturato con finanziamento regionale) è costituito da 11 alloggi di metratura varia, di cui: 1 idoneo per 1 persona o 1 coppia; 3 alloggi idonei per 3 persone; 5 alloggi idonei per 4 persone; 2 alloggi idonei per 5-6 persone. Attualmente sono stati assegnati 4 alloggi e 2 sono in corso di assegnazione. La scelta di destinare le predette unità abitative alla sola mobilità dell’inquilinato ERP è stata determinata dalla seguente motivazione: collocare famiglie che per le loro problematiche di età, handicap o altro, necessitino di una collocazione centrale per l’accesso ai servizi», aggiunge l’Assessore.

«Rimangono disponibili 6 alloggi grandi per i quali si stanno vagliando le posizioni di inquilini comunali che hanno presentato domanda di cambio oltre a nominativi segnalati dall’Aler. Si segnala che avrebbero potuto essere assegnati altri 2 alloggi ma gli interessati hanno rinunciato perché lo stabile è privo di autorimessa», conclude Virgilio, dicendosi a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

1409 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria