Martedì, 28 giugno 2022 - ore 13.40

ANPI Il manifesto Regione Piemonte sul giornata memoria è una vergogna

Il Giorno del Ricordo deve essere occasione di una riflessione civile, nella memoria della tragedia delle foibe e dell'esodo

| Scritto da Redazione
ANPI Il manifesto Regione Piemonte sul giornata memoria è una vergogna

ANPI Il manifesto delle Regione Piemonte sulla giornata del giorno del ricordo è una vergogna



Il manifesto della Regione Piemonte per il #GiornodelRicordo dà la misura di un grottesco abisso di faziosità. Il Giorno del Ricordo deve essere occasione di una riflessione civile, nella memoria della tragedia delle foibe e dell'esodo, “della più complessa vicenda del confine orientale” - come dice la legge – e delle conseguenti responsabilità, senza nessun giustificazionismo, ma in modo obiettivo, equilibrato e nel pieno rispetto della storia. Ma da troppo tempo esso è falsato e spesso falsificato da una squallida strumentalizzazione di quei drammi e da un'ossessiva e isterica campagna di destra all'insegna del nazionalismo e dell'irredentismo, nel silenzio delle gigantesche colpe del fascismo.

Questo manifesto è una vergogna. Altro che pacificazione!



LA SEGRETERIA NAZIONALE ANPI

372 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online