Martedì, 11 dicembre 2018 - ore 02.53

ASST OSPEDALE DI CREMONA IN CONTROTENDENZA NEL 2017 INCREMENTO DELLE NASCITE + 7%

La multiprofessionalità è modus operandi, sicurezza e ambiente familiare i punti di forza.

| Scritto da Redazione
ASST OSPEDALE DI CREMONA IN CONTROTENDENZA NEL 2017 INCREMENTO DELLE NASCITE + 7% ASST OSPEDALE DI CREMONA IN CONTROTENDENZA NEL 2017 INCREMENTO DELLE NASCITE + 7%

OSPEDALE DI CREMONA IN CONTROTENDENZA NEL 2017 INCREMENTO DELLE NASCITE + 7%

La multiprofessionalità è modus operandi, sicurezza e ambiente familiare i punti di forza.

------------------------

Buone notizie per l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Cremona – Diretta da Aldo Riccardi - che ha registrato un netto incremento delle nascite pari al sette per cento. Sono 1205 i parti del 2017, contro i 1126 del 2016. Un dato significativo che vede Cremona in positiva controtendenza rispetto all’andamento nazionale e premia il lavoro dell’équipe integrata (ospedale e territorio).

“Un risultato che promette bene e che premia il lavoro di tutti. Il parto è un evento che si inserisce in un percorso che prevede un prima e un dopo. Una delle nostre peculiarità è seguire tutte le fasi di questo percorso, con cura e attenzione. A partire dal corso di preparazione alla nascita che da quest’anno è caratterizzato da un programma unico, realizzato in modo integrato, fra ospedale e consultorio – spiega Riccardi. Nel nostro reparto scelgono di partorire anche molte donne che risiedono in altre città o addirittura in altre regioni. Questo è un elemento significativo che testimonia la bontà del servizio offerto, in termini di professionalità, sicurezza, comfort e accoglienza”.

[leggi tutto]

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

576 visite

Articoli correlati