Mercoledì, 19 settembre 2018 - ore 07.31

Rubriche News » Approfondimenti

I presunti lupi visti in pianura sono effettivamente lupi di Davide Persico (San Daniele Po)

I presunti lupi del famigerato filmato che gira da giorni in rete (l'audio non se po' sentì...) sono effettivamente lupi. Anzi, probabilmente una famiglia di lupi, non un branco, ma una coppia che ha figliato e che ora sta allevando tre cuccioli. Dal filmato non si capisce che sono lupi, però il portamento, il comportamento e la silhouette lo suggeriscono.

Questo clima di divisione, di esclusione, di rifiuto, di violenza verbale non va bene di Gianfranco Lima (Cremona)

Gianfranco Lima, Presidente dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurgici e degli Odontoiatri di Cremona, scrive agli associati una lettera –datata 28 agosto-emblematica sull’attuale situazione socio-politica. La missiva si apre con una citazione di Italo Calvino ( tratta dal barone rampante del 1957’ che dice “ Se alzi un muro, pensa a ciò che resta fuori”

Ma il ministro (#Salvini) è nudo, e dobbiamo gridarlo a gran voce di Barbara Gamba

Dopo giorni e giorni di stupido e pericoloso braccio di ferro, giocato sulla pelle di persone che hanno visto e subìto cose che noi umani non possiamo immaginare, ecco uscire dal cilindro "la soluzione", la magica formula di redistribuzione dei migranti che ha consentito a Salvini di uscire dal vicolo cieco nel quale si era cacciato volontariamente.

Qualche polemica sulla mostra dal titolo ‘IL REGIME DELL’A RTE ’ Chiarimenti di Rodolfo Bona (Cremona)

Rodolfo Bona , assieme a Vittorio Sgarbi è il curatore della mostra sul Premio Cremona dal titolo ‘IL REGIME DELL’A RTE’. Il titolo è criticato da molte persone anche su FB. Nella lettera che pubblichiamo ( inviata al direttore del giornale La Provincia) Bona non condivide il giudizio dato da Barbara Caffi che ha definito “ titolo che mette i brividi”. Nella lettera Bona chiarisce il perché ed il significato della mostra.

C’è bisogno di più umanità. Di Francesco Lena

C’è bisogno di più umanità, l’obiettivo del diritto alla vita va perseguito, aprire il cuore e la mente, prendere coscienza, portare aiuti ai bambini nel mondo, ammalati, che muoiono di fame e di sete.

Il controllo antidoping del Ministero della Salute

L'attività di controllo si concretizza con la pubblicazione annuale del Report attività antidoping. I dati contenuti nella relazione sono raccolti attraverso un sistema informativo integrato detto Reporting System Doping Antidoping ed elaborati in collaborazione con l'Istituto superiore di sanità.

ADUC Governo. Decreto Dignità: come aumentare i problemi

Il ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio, ha presentato, e il Consiglio dei Ministri ha approvato, il decreto "Misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese", detto decreto Dignità.