Sabato, 22 gennaio 2022 - ore 06.32

Ats per Masterplan 3 C: trovato un accordo Le opinioni di Vittore Sodo (PD)

In allegato il documento definito alla base delle decisioni dei Consigli Comunali.

| Scritto da Redazione
Ats per Masterplan 3 C: trovato un accordo Le opinioni di Vittore Sodo (PD)

Ats per Masterplan 3 C: trovato un accordo di massima su una nuova proposta di testo.

Le opinioni di Vittore Soldo segretario provinciale del PD.

Le Segreterie politiche hanno condiviso una proposta di testo per la creazione di una ATS (Associazione Temporanea di Scopo) per il Masterplan 3C e si è giunti alla totale condivisione.

Consci della complessità dell’iter, ma anche della sua grande valenza che si colloca anche nell’alveo della azioni previste nel PNRR (Piano nazionale ripresa e resilienza), non si poteva non trovare una larga intesa, che oggi è stata trovata.

Nei prossimi giorni la bozza di testo sarà inviata dalla Provincia a tutti i comuni, ed alle Associazioni di categoria, affinché possano valutarne nuovamente i contenuti e se lo riterranno aderire.

La condivisione del testo da parte delle segreterie politiche e della Provincia, lascia ben augurare che questa volta il documento possa avere una larga adesione.

Questo passo è stato quindi necessario e frutto di continui incontri e riflessioni, ma era a nostro dire, un passaggio obbligato, che ci conduce lungo una via partecipata ed allargata anche a possibili nuovi soggetti in futuro, affinché le strategie di sviluppo e pianificazione degli interventi strategici per il territorio abbiano tutto il supporto che merita.

Segreterie provinciali di

Partito Democratico, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Fratelli d'Italia

-------------------------

Abbiamo chiesto a Vittore Soldo, segretario provinciale cremonese del PD, di spiegarci questa importante partita economica e sociale.

Ecco le sue risposte: ‘Il Masterplan 3C è il rapporto/piano elaborato dallo Studio Ambrosetti che l'Associazione Indrustriali ha chiesto di confezionare per la Provincia di Cremona. Si chiama 3C in funzione dell'iniziativa dei 3 centri maggiori della provincia (Cremona, Crema, Casalmaggiore)...

Questo studio, ha fatto un'analisi socio-economica della nostra provincia ed ha individuato dei filoni di intervento per rimettere i nostri territori, in una condizione di minor svantaggio rispetto alle altre provincia lombarde.

Si parla di infrastrutture, investimenti su formazione, etc etc

Da qui l'idea di costituire un'ATS (associazione temporanea di scopo) che tenesse insieme diverso attori (istituzionali e non) per implementare questo piano. Dentro ci saranno la Provincia che è capofila  con un ruolo di unico decisore del Presidente e poi c'è un consiglio di gestione in cui ci saranno sindaci, presidenti di associazione di categoria e sindacati.

Questa era idea prima del covid (che è rimasta tale) ma a questo si aggiunge il tema di un soggetto che sappia coordinare e ben distribuire i fondi del PNRR...che non è robetta

Sulla questione c'è stato un po' di polemica perché, in prima battuta, era stato inviato ai comuni, senza grandissima condivisione, soprattutto per quanto riguarda la cifra da devolvere per farne parte. Poi, su sollecitazione corale, si è provato tutti ad andare oltre e a condividere un testo condiviso: adesso, questo testo andrà nei consigli comunali, anche dove era già passato quello vecchio, per essere votato (I cc dei comuni votano per aderire o meno) Ci attendiamo un’ampia adesione’.

Apri qui  il documento definito alla base delle decisioni dei Consigli Comunali.

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

383 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online