Lunedì, 27 settembre 2021 - ore 05.03

ATS VAL PADANA CR-MN CORSO LAUREA ASSISTENZA SANITARIA: APERTE LE ISCRIZIONI

Il test di ammissione si svolgerà martedì 7 settembre 2021 e sarà possibile iscriversi fino alle ore 13.00 di martedì 17 agosto 2021

| Scritto da Redazione
ATS VAL PADANA CR-MN CORSO LAUREA  ASSISTENZA SANITARIA: APERTE LE ISCRIZIONI

ATS VAL PADANA CR-MN CORSO DI LAUREA IN ASSISTENZA SANITARIA: APERTE LE ISCRIZIONI PER L’ANNO ACCADEMICO 2021/2022  

Il test di ammissione si svolgerà martedì 7 settembre 2021 e sarà possibile iscriversi fino alle ore 13.00 di martedì 17 agosto 2021.

L’Agenzia di Tutela della Salute della Val Padana, in convenzione con l’Università degli Studi di Brescia, gestisce a Cremona il Corso di Laurea in Assistenza Sanitaria. Il corso ha durata triennale e si conclude, contestualmente alla discussione della tesi di laurea, con un esame di Stato che abilita all’esercizio della professione di assistente sanitario, professionista dedicato alle attività di prevenzione, educazione e promozione della salute.

Il Corso di laurea in Assistenza Sanitaria ha sede in via Dante n. 121 dove si svolgono le lezioni teoriche; i servizi dell’ATS della Val Padana (nelle sedi territoriali di Cremona e Mantova) e di altre aziende del Servizio Sanitario Lombardo, come le ASST di Crema, di Cremona e di Mantova costituiscono invece le strutture in cui gli studenti frequentano l’attività di tirocinio.

Per essere ammessi al corso sono richiesti il possesso del diploma di istruzione di scuola secondaria superiore ed il superamento della prova di ammissione, per la quale è necessario presentare apposita domanda. Il test di ammissione si svolgerà martedì 7 settembre 2021 e sarà possibile iscriversi fino alle ore 13.00 di martedì 17 agosto 2021.

La prova di ammissione, comune per tutti corsi di laurea delle professioni sanitarie, è predisposta dall’Università degli Studi di Brescia. L’intera procedura è descritta nel bando di concorso che può essere consultato sul sito dell’Università www.unibs.it. Per informazioni sul percorso formativo e sulle modalità e sui contenuti della prova d’ammissione è possibile contattare la segreteria didattica del Corso di Laurea in Assistenza Sanitaria della sede di Cremona telefonando al numero 0372/1809814 oppure scrivendo a corsolaurea.as@ats-valpadana.it .

IL CORSO DI LAUREA IN BREVE

Il Corso di Laurea ha lo scopo di formare Assistenti Sanitari con le conoscenze scientifiche, tecniche e relazionali necessarie a svolgere in piena autonomia professionale attività di prevenzione, promozione ed educazione alla salute rivolte alla persona nel suo ciclo evolutivo, alla famiglia e alla collettività.

L’assistente sanitario per poter operare in questo campo matura, durante il corso di laurea in assistenza sanitaria, competenze per l’analisi dei bisogni, per l’attività di formazione, per la sorveglianza sanitaria e apprende tecniche e strumenti per agire nell’ottica della prevenzione e della promozione della salute.

Il percorso formativo è quindi totalmente orientato al tema del benessere psico-fisico e al mantenimento di una salute individuale con una visione alla collettività. Concorre a questi obiettivi formativi un piano degli studi che si fonda sull’integrazione di discipline teoriche, attività laboratoriali e tirocinio.

Le principali discipline che gli studenti affrontano nel triennio appartengono all’area dell’igiene, della psicologia, della sociologia e della pedagogia. Sulla scorta di quanto appreso a livello teorico, gli studenti sono poi inseriti, secondo livelli di responsabilità e autonomia graduali e progressivi in base all’anno di corso, nei contesti di tirocinio che rispecchiano poi i principali sbocchi occupazionali per i laureati in assistenza sanitaria.

 SBOCCHI OCCUPAZIONALI DEI LAUREATI

La richiesta di questa figura professionale che è formata specificamente alla prevenzione è in forte crescita.

Gli sbocchi professionali per i laureati in Assistenza Sanitaria sono nell'ambito delle strutture del Sistema Sanitario Nazionale, nei servizi pubblici, privati e del no-profit dove si realizzino progetti di studio e ricerca sulla salute, interventi di prevenzione primaria, secondaria e terziaria, attività di promozione alla salute e di educazione alla salute, nonché attività di formazione per gli ambiti dell'educazione sanitaria o della formazione degli operatori sociali, scolastici e dei lavoratori. Tali attività sono rivolte ai singoli individui, alle famiglie e ai gruppi e sono realizzate, oltre che all’interno dei servizi sociosanitari, anche nei contesti di vita delle persone: il domicilio, la scuola, i luoghi di lavoro e le comunità.

Gli Assistenti Sanitari possono trovare quindi impiego nei dipartimenti di prevenzione, negli uffici relazione con il pubblico e negli uffici per la qualità delle aziende sanitarie, nelle direzioni sanitarie aziendali e negli uffici di tutela dei diritti dei cittadini, nei consultori familiari, nei servizi per le dipendenze, nei centri di medicina dello sport e di medicina del lavoro, nei centri vaccinali, nei servizi per l'educazione e la promozione della salute, nei servizi per la prevenzione oncologica, nei servizi per la prevenzione delle malattie infettive, ecc.

336 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online