Venerdì, 18 giugno 2021 - ore 20.02

BANDO PERIFERIE, PILONI (PD) ‘FONTANA NON SE NE LAVI LE MANI, AI CITTADINI LOMBARDI SERVONO RISPOSTE CONCRETE’

Mi spiace che il presidente Fontana si sottragga alle mie richieste sostenendo che il Bando periferie non è una questione che riguarda la Regione, perché molte periferie che rischiano di perdere i finanziamenti per importanti progetti di riqualificazione si trovano proprio in Lombardia e non stiamo parlando di una regione qualsiasi”.

| Scritto da Redazione
BANDO PERIFERIE, PILONI (PD) ‘FONTANA NON SE NE LAVI LE MANI, AI CITTADINI LOMBARDI SERVONO RISPOSTE CONCRETE’

BANDO PERIFERIE, PILONI (PD) ‘FONTANA NON SE NE LAVI LE MANI, AI CITTADINI LOMBARDI SERVONO RISPOSTE CONCRETE’

“Mi spiace che il presidente Fontana si sottragga alle mie richieste sostenendo che il Bando periferie non è una questione che riguarda la Regione, perché molte periferie che rischiano di perdere i finanziamenti per importanti progetti di riqualificazione si trovano proprio in Lombardia e non stiamo parlando di una regione qualsiasi”.

E’ amareggiato il consigliere del PD Matteo Piloni dopo aver sentito la risposta del presidente Fontana che, intervistato durante la festa della Lega a Bagnolo Cremasco, ha espressamente invitato il consigliere dem che qualche giorno fa gli aveva scritto chiedendo un impegno diretto della Regione, a rivolgersi ad Anci e al Governo nazionale a cui compete la questione.

“Per Cremona si tratta di circa 7 milioni di euro – attacca Piloni – e se mi sono rivolto direttamente al presidente Fontana è perché, in qualità di consigliere regionale mi sono sentito in dovere di farlo, facendo appello anche alla sua sensibilità di amministratore e di ex presidente Anci”.

“Peccato – conclude Piloni - se i soldi del Bando periferie arriveranno a Cremona e nelle altre città, vorrà dunque dire che sarà merito di Anci e dei tanti sindaci che si stanno mobilitando”.

543 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online