Domenica, 22 settembre 2019 - ore 03.26

Bozzolo Aumenta la febbre ciclistica dopo la ripresa voluta dal G.S. Avis e dalla nuova amministrazione

La nuova amministrazione che ha sostenuto con coraggio la 57.ma Coppa Citta' di Bozzolo ed il 42.o Trofeo Avis Bozzolo

| Scritto da Redazione
Bozzolo Aumenta la febbre ciclistica dopo la ripresa voluta dal G.S. Avis e dalla nuova amministrazione

A dar manforte al sindaco Giuseppe Torchio, che aveva richiesto la collaborazione della Pro Loco, iscrivendo la gara ciclistica nel calendario provinciale e nel challenge dell'Oglio, con Calvatone ed Acquanegra sul Chiese, la decisione di inserire la classica del 23 settembre nel 22.o Gran Premio Prestigio d'Oro Challenge Alé, consistente in dieci prestigiose prove tra le Regioni Veneto e Lombardia. La manifestazione prestigiosa é la diretta continuazione del Gran Premio Fiera del Riso ed é destinato a suscitare grande interesse negli appassionati che, a Bozzolo, potranno incontrare i campioni del passato Felice Gimondi, Francesco Moser e Michele Dancelli, proprio nel Gran Premio voluto, negli anni '50, dal Parroco Don Primo Mazzolari.

Nella foto, da sinistra: Simone Pezzini, presidente UC Ceresarese, Daniela Fogliata, v.presidente Cicloclub 77 di Guidizzolo, il Presidente Provinciale della FCI Fausto Armanini, il sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio, Adriano Roverselli, Consigliere Provinciale e Matteo Lodi, Consigliere Nazionale Fed. Cicl. It.

 

741 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online