Venerdì, 07 ottobre 2022 - ore 15.08

Carcere Cremona Dichiarazione di Sergio Ravelli Partito Radicale

Finalmente i capigruppo in Consiglio comunale visiteranno la Casa Circondariale di via Ca' del Ferro

| Scritto da Redazione
Carcere Cremona Dichiarazione di Sergio Ravelli Partito Radicale

Carcere Cremona Dichiarazione di Sergio Ravelli, consigliere generale del Partito Radicale

 Apprendo dalla stampa locale che nella giornata odierna i capigruppo in Consiglio comunale visiteranno la Casa Circondariale di via Ca' del Ferro. Che dire? Finalmente. Era ora che anche l'istituzione locale si facesse carico delle tante e gravi problematiche che affliggono la comunità penitenziaria che, lo ricordo, tra detenuti, agenti di polizia penitenziaria, operatori vari e familiari dei reclusi, coinvolge oltre mille persone.

Altrettanto lodevole mi appare la decisione di convocare una seduta dell'Ufficio di Presidenza allargato ai soggetti che si occupano, sia dentro che fuori, della Casa Circondariale cittadina. L'elenco degli invitati è ampio, dai rappresentanti dei lavoratori penitenziari al Garante dei detenuti, dalla locale Camera Penale all'associazione Antigone.

Trovo invece assolutamente incomprensibile la scelta di escludere da tale seduta i rappresentanti locali del Partito Radicale che da decenni si occupano della problematica carceraria in tutti i suoi molteplici aspetti. Per quanto mi riguarda, ricordo che ho visitato per la prima volta il carcere di Cremona - la vecchia struttura di via Jacini – nel lontano 1976. E in questi 46 anni i militanti cremonesi del Partito Radicale non hanno mai smesso di farlo, con visite periodiche con parlamentari e rappresentanti istituzionali, iniziative pubbliche di sensibilizzazione, interlocuzioni con tutti i soggetti che operano all'interno della realtà carceraria. Cercando sempre di fornire suggerimenti e proposte, mai assecondando la protesta fine a se stessa.

Mi rammarica il fatto che i rappresentanti dell'istituzione locale abbiano deciso di rinunciare al contributo di esperienza e di competenza che avremmo potuto assicurare.

Di sicuro tale scelta non farà venir meno la nostra attenzione e il nostro impegno nei confronti della comunità penitenziaria. Siamo infatti già impegnati nell'organizzazione dell'edizione 2022 del “Ferragosto in carcere” che vedrà i militanti del Partito Radicale in visita in moltissime carceri italiane, Casa Circondariale di Cremona compresa.

 Cremona, 14.7.2022

Sergio Ravelli

consigliere generale del Partito Radicale

 

459 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online