Martedì, 15 ottobre 2019 - ore 18.49

Casalasco Notizie

Gussola V° edizione 2018 .. Sganasas dal rider Evento del 25 febbraio

Da domenica 28 gennaio a domenica 18 marzo si svolgerà la V° edizione del concorso Sganasas dal rider organizzato dal circolo ArciBassa con il patrocinio del comune di Gussola e di Scadolara Ravara. Gli spettacoli si terranno nella sala polivalente di Scandolara Ravara.

Casalasco Chiamata di idee 2018: 11 progetti finanziati per ‘Fare Legami’

Si è conclusa la prima fase della “Chiamata di idee 2018” con l’assegnazione delle risorse disponibili alle associazioni e ai gruppi informali del casalasco che hanno partecipato al bando per la realizzazione di progetti finalizzati al sostegno di esperienze di solidarietà e cittadinanza attiva a favore del nostro territorio.

Al Teatro di Casalmaggiore conversazione con Anagoor il prossimo 1 marzo

Casalmaggiore invito all'incontro con la compagnia Anagoor che si svolgerà giovedì 1 marzo alle ore 18 presso la Sala Fastassa del Teatro Comunale di Casalmaggiore, in vista dello spettacolo "Socrate il sopravvissuto-come le foglie" in scena il 15 marzo, prossimo e atteso appuntamento della Stagione 2017-2018.

Teatro di Casalmaggiore Cinque film Proiezione di Domenica 18 febbraio

Il lungo ritorno. Cinque film e l'infinita ricerca di sé terza edizione della rassegna di Cinema a Teatro cinque appuntamenti curati da Emanuele Piseri ogni domenica, alle ore 17, dal 21 gennaio al 18 febbraio 2018 al Teatro Comunale di Casalmaggiore

Il Ponte che vorrei Incontro a Casalmaggiore Venerdì 9 febbraio 2018

Il Coordinamento dei Comitati e delle Associazioni Ambientaliste del Piadenese-Casalasco-Viadenese ,il Coordinamento dei Comitati Ambientalisti Lombardia,FIAB Lombardia-Oglio Po-Cremona, il Comitato Slow Town ed il Comitato TrenoPonteTangenziale invitano a partecipare al convegno ‘Il Ponte che vorrei’ che si terrà Venerdì 9 febbraio 2018 alle ore 20.45 presso l’Oratorio S.stefano.

Sono ammalato di cancro e rischio di perdere il lavoro di Luciano Lazzari (Casalmaggiore)

Egregio direttore, Noè, madido di sudore, stava ancora segando le ultime assi per la costruzione dell’arca, quando l’Inps metteva in atto (lecitamente) le norme che prevedevano la decurtazione progressiva dello stipendio fino ad arrivare al suo azzeramento in caso di superamento del periodo massimo di assenza dal lavoro per malattia.
Petizioni online
Sondaggi online