Mercoledì, 22 maggio 2019 - ore 05.32

Casteldidone (Cr) Castello Mina Della Scala aperto a Pasquetta, 25, 28 aprile e 1 maggio alle ore 15,16 e 17.

Casteldidone (Cremona) Aprile 2019 Stagione turistica 2019 al Castello Mina Della Scala 1859-2019: una storia di famiglia da 160 anni Visite guidate al Castello aperto a Pasquetta, 25, 28 aprile e 1 maggio alle ore 15,16 e 17.

| Scritto da Redazione
Casteldidone (Cr) Castello Mina Della Scala aperto a Pasquetta, 25, 28 aprile e 1 maggio alle ore  15,16 e 17.

Casteldidone (Cr) Castello Mina Della Scala aperto a Pasquetta, 25, 28 aprile e 1 maggio alle ore  15,16 e 17.

Casteldidone (Cremona) Aprile 2019 Stagione turistica 2019 al Castello Mina Della Scala 1859-2019: una storia di famiglia da 160 anni Visite guidate al Castello aperto a Pasquetta, 25, 28 aprile e 1 maggio alle  ore  15,16 e 17.

Sì è aperta nei giorni scorsi la nuova stagione turistica 2019 al Castello Mina Della Scala, la terza dalla sua riapertura, avvenuta dopo il lungo intervento di recupero che ha portato il maniero al suo primitivo splendore e culminato con l’inaugurazione del maggio 2017.

Come ormai ogni anno, proseguono soprattutto nei mesi invernali vari interventi per rendere il maniero e la visita sempre più interessanti per il turista, in particolare l’impegno dei Conti Persico Licer e dei loro collaboratori si sta concentrando nell’ultimo periodo sull’antico Archivio del Castello, dove sono riuniti documenti e cimeli che raccontano la storia della famiglia e delle famiglie che lo hanno posseduto e vissuto nei secoli, un vero e proprio scrigno di storia oggetto di studio e approfondimento, che ha chiarito vari aspetti legati a personaggi, fatti storici, oltre alla scoperta di preziosi documenti ma anche varie piccole collezioni come antiche mappe, stampe, disegni, acquarelli, cartoline d’epoca e molto altro ancora.

Impegno che assume particolare importanza in un anno molto significativo, ricorrono infatti in questo 2019 i 160 anni esatti di proprietà ininterrotta del Castello da parte della famiglia Mina Della Scala, a partire dal lontano 1859, che con i propri eredi, i Conti Persico Licer, attuali proprietari, costituiscono ormai la sesta generazione di “custodi” del maniero e della sua storia.

“E’ per noi un impegno oltre che un dovere nei confronti di chi ha preceduto, mantenere e conservare la storia dei nostri antenati e del nostro Castello, dicono i conti Angelo e Ottone Persico Licer, delle varie famiglie unite con la nostra di cui conserviamo cimeli e ricordi che ci riportano indietro nel tempo alle nostre origini”; per tutto l’anno durante il percorso verranno via via esposti a rotazione alcuni cimeli appartenuti a vari antenati della famiglia Mina Della Scala mai esposti al pubblico, un modo per celebrare questa importante ricorrenza e far conoscere maggiormente personalità importanti della storia famigliare e cremonese.

In ambito turistico sono già diverse le comitive che hanno visitato il Castello nelle ultime settimane, complici le prime giornate primaverili e lo staff di Target Turismo è pronto ad accogliere i visitatori nelle prossime imminenti festività, il Castello sarà infatti aperto a Pasquetta, 25, 28 aprile e 1 maggio con visite guidate alle 15,16 e 17.

A breve verrà svelato il programma degli eventi 2019 al Castello, un ricco carnet nella prosecuzione di alcuni progetti ma anche con molte nuove inedite proposte in prima assoluta, che sapranno far rivivere sempre di più il Castello di Casteldidone.

Il calendario degli eventi sarà disponibile sul sito web del Castello: www.castellominadellascala.net

386 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria