Martedì, 22 settembre 2020 - ore 18.47

Castelleone Dire grazie in musica: MagicaMusica incanta con ‘While my guitar gently weeps’

Più di 2000 visualizzazioni in meno di 48 ore. “While my guitar gently weeps” spopola sul web. Lombardi: “Un augurio per ritrovare la felicità”

| Scritto da Redazione
Castelleone Dire grazie in musica: MagicaMusica incanta con ‘While my guitar gently weeps’

Castelleone Dire grazie in musica: MagicaMusica incanta con ‘While my guitar gently weeps’

Più di 2000 visualizzazioni in meno di 48 ore. “While my guitar gently weeps” spopola sul web. Lombardi: “Un augurio per ritrovare la felicità”

Castelleone, 6 maggio 2020 – Più di 2000 visualizzazioni in meno di 48 ore. Il video di “While my guitar gently weeps”, canzone di George Harrison interpretata dall’Orchestra MagicaMusica, è un vero successo. I musicisti con disabilità diretti dal maestro Piero Lombardi continuano il progetto “MagicoRinascimento”, iniziato con il videoclip di “Free as a bird” con entusiasmo e questa volta colgono l’occasione per “dire grazie”. “Dire grazie a chi in questo tempo si è preso cura di noi, senza superpoteri, ma con il desiderio di battersi quotidianamente per la vita, non è solo un gesto di buona educazione, ma un desiderio vivo, che abbiamo cercato di tradurre in musica” si legge nel post di Facebook con cui l’orchestra ha lanciato il videoclip, realizzato in collaborazione con Michele Lombardi e gli alunni dell’Istituto Comprensivo Pescara 8, grazie al sostegno dell’associazione 1870 Banco Popolare di Crema.

Oltre al ringraziamento per il personale sanitario, però, c’è anche il desiderio di omaggiare il territorio, rappresentato da immagini realizzate dagli artisti: “Abbiamo scelto di ripartire dalla nostra terra e di augurare al nostro territorio di ritrovare la felicità” spiega Lombardi. Perché la musica è sempre veicolo di buone notizie e belle emozioni. Lo conferma anche il messaggio postato sulla loro pagina Facebook: “Ne siamo certi: la felicità tornerà ad infilarsi tra le nostre dita. A tutti l’augurio di riuscire a prendersene cura assaporandola dolcemente. Un attimo per volta, respiro dopo respiro”. Non resta che condividere i loro sorrisi, la loro passione ed il loro desiderio di normalità, certi che andrà tutto bene.

564 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online