Sabato, 27 novembre 2021 - ore 00.56

Castelleone MagicaMusica ora sperimenta anche il violino

Prenderà il via il prossimo 6 novembre l’iniziativa per avvicinare i musicisti con disabilità al violino. Lombardi: “la priorità resta il divertimento”

| Scritto da Redazione
Castelleone MagicaMusica ora sperimenta anche il violino

Castelleone MagicaMusica ora sperimenta anche il violino

Prenderà il via il prossimo 6 novembre l’iniziativa per avvicinare i musicisti con disabilità al violino. Lombardi: “la priorità resta il divertimento”

Castelleone, 22 ottobre 2021 – Dopo il grandissimo successo riscosso in piazza Garibaldi a Parma in occasione della quarantesima Festa del dono, archetto in pugno, MagicaMusica è pronta ad iniziare una nuova avventura. Prenderà il via sabato 6 novembre dalle ore 14 a Castelleone il nuovo corso di violino condotto dalla violinista ed insegnante Paola Tezzon. Iscrizioni entro il 30 ottobre inviando una mail a assmagicamusica@gmail.com. Per informazioni si può contattare il maestro Piero Lombardi al 3355245749.

“L’avvio di questo nuovo momento di incontro” spiega Lombardi “ci consente di ampliare il numero di proposte ludiche rivolte a persone con disabilità. La finalità primaria resta per noi il divertimento. Desideriamo, cioè, che gli artisti imparino con il sorriso sulle labbra. Il violino si pone come un’ulteriore modalità espressiva per scoprire nuovi suoni e liberare emozioni”. Il percorso si adeguerà alle peculiarità di ciascuno e sarà improntato ai metodi Suzuki e Dalcroze. “E’ una novità per ciascuno di noi, che ci consentirà di sperimentare insieme e, quindi, di crescere”. Il corso di violino si aggiunge alle tante proposte già attive: l’orchestra, la danza, l’atelier, le lezioni individuali di canto ed i momenti di incontro per bambini autistici.

Dopo il grande successo riscosso in estate in diversi paesi e città lombarde e non solo, i musicisti diretti da Lombardi non riescono proprio a stare fermi: “oltre a questo corso, vi è pure un’altra novità: ha preso il via in questi giorni anche il secondo gruppo di Gioc’Onda, l’attività in piscina che coniuga osteopatia e yoga in acqua condotta da Anna Corisio e Tiziana Tirelli. Non solo, la proposta è piaciuta così tanto da aver attivato anche per il primo gruppo alcuni incontri di mantenimento, che si stanno regolarmente svolgendo presso la piscina dell’hotel Vecchio casello di Castelleone il martedì. Così andiamo avanti insieme, con l’intento di scoprire sempre nuove forme di arte. Ché l’arte è per tutti”.

529 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online