Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 05.01

Cinzia Fontana (Pd) Contributi per edilizia scolastica ed impianti sportivi, domande entro il 20 gennaio

La legge di bilancio 2018 allarga le possibilità di spesa per investimenti da parte degli enti locali, aumentando gli spazi finanziari per gli enti che hanno soldi in avanzo bloccati da vincoli di bilancio.

| Scritto da Redazione
Cinzia Fontana (Pd) Contributi per edilizia scolastica ed impianti sportivi, domande entro il 20 gennaio

Cinzia Fontana (Pd) Contributi per edilizia scolastica ed impianti sportivi, domande entro il 20 gennaio

La legge di bilancio 2018 allarga le possibilità di spesa per investimenti da parte degli enti locali, aumentando gli spazi finanziari per gli enti che hanno soldi in avanzo bloccati da vincoli di bilancio.

------------------------

Dai 700 milioni di euro previsti nel 2017, si passa ora a 900 milioni di euro di spazi che potranno essere assegnati nell’anno in corso, di cui 400 milioni destinati ad interventi di edilizia scolastica e 100 milioni di euro per impiantistica sportiva, da realizzare attraverso l'utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti oppure il ricorso al debito.

Per quanto riguarda l’edilizia scolastica gli enti locali possono richiedere spazi finanziari per:

a)interventi di edilizia scolastica già avviati con risorse acquisite mediante mutuo e per i quali erano già stati attribuiti spazi nel 2017, nonché interventi finanziati con mutui Bei per la quota di cofinanziamento a carico dell’ente;

b)interventi di nuova costruzione di edifici scolastici o adeguamento antisismico degli edifici esistenti, con progetto esecutivo già validato in base alla normativa vigente e per i quali non sia stato ancora pubblicato il bando;

c)interventi di edilizia scolastica, con progetto esecutivo già validato in base alla normativa vigente e per i quali non sia stato ancora pubblicato il bando;

d)interventi di nuova costruzione di edifici scolastici o adeguamento antisismico degli edifici esistenti, con progetto definitivo;

e)altri interventi di edilizia scolastica, con progetto definitivo.

L’inoltro delle domande è possibile dall’8 gennaio 2018 al 20 gennaio 2018 esclusivamente tramite procedura online accessibile dal sito web http://italiasicura.governo.it  accedendo a http://monitoraggio.anagrafeedilizia.it

-----

Per quanto riguarda, invece, l’impiantistica sportiva, saranno a breve pubblicate sul sito http://www.sportgoverno.it  le modalità per la richiesta di spazi finanziari per:

a)interventi su impianti sportivi esistenti di messa a norma e in sicurezza compreso l’adeguamento antisismico, di abbattimento barriere architettoniche o di efficientamento energetico, con progetto esecutivo già validato in base alla normativa vigente e per i quali non sia stato ancora pubblicato il bando;

b)altri interventi relativi a impianti sportivi, con progetto esecutivo già validato in base alla normativa vigente e per i quali non sia stato ancora pubblicato il bando;

c)interventi su impianti sportivi esistenti di messa a norma e in sicurezza compreso l’adeguamento antisismico, di abbattimento barriere architettoniche o di efficientamento energetico, con progetto definitivo;

d)altri interventi relativi a impianti sportivi, con progetto definitivo.

Anche in questo caso la richiesta di spazi finanziari dovrà comunque essere inoltrata entro il 20 gennaio 2018.

1169 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online