Sabato, 25 maggio 2019 - ore 04.48

CLIMA, LA MAGGIORANZA SI SPACCA PILONI (PD): ‘SULL'AMBIENTE IL CENTRODESTRA BOCCIA SE STESSO’

“Sull’ambiente la maggioranza di centrodestra si è sciolta come neve al sole e qui a pesare è certamente stato il clima romano: evidentemente una parte ha deciso di mandare un segnale a Salvini. Se in Lombardia il centrodestra non tiene più, ne prendano atto”.

| Scritto da Redazione
CLIMA, LA MAGGIORANZA SI SPACCA PILONI (PD): ‘SULL'AMBIENTE IL CENTRODESTRA BOCCIA SE STESSO’

CLIMA, LA MAGGIORANZA SI SPACCA PILONI (PD): ‘SULL'AMBIENTE IL CENTRODESTRA BOCCIA SE STESSO’

“Sull’ambiente la maggioranza di centrodestra si è sciolta come neve al sole e qui a pesare è certamente stato il clima romano: evidentemente una parte ha deciso di mandare un segnale a Salvini. Se in Lombardia il centrodestra non tiene più, ne prendano atto”.

Lo dichiara il consigliere regionale del PD Matteo Piloni dopo la bocciatura, oggi in Consiglio regionale, della risoluzione sul clima, presentata dallo stesso centrodestra e discussa durante la seduta straordinaria che lo stesso Pd aveva chiesto. La bocciatura, dopo un’intera giornata di discussione, con 40 voti contrari e 33 favorevoli, è avvenuta a voto segreto, chiesto dal Pd.

Quanto al contenuto della risoluzione: “La Lombardia sul clima deve fare molto di più e per questo noi abbiamo votato contro questa risoluzione. Non potevamo votare un testo privo di impegni concreti – spiega Piloni - abbiamo bisogno di più trasporto pubblico, di meno consumo di suolo, di più alberi, che sono i nostri migliori alleati contro la CO2, e di politiche concorrenti in tutti i campi. Su questo continueremo a insistere”.

Tra le richieste presentate dal PD c’era anche quella di ospitare a Milano la Cop 26, la Conferenza sul clima del 2020.

 

 

349 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online