Domenica, 04 dicembre 2022 - ore 02.28

#Congdem PD Candidati Primarie del 19/02/2023 Per ora De Micheli e Bonaccini | GCStorti

Per ora hanno ufficializzato la candidatura Paola De Micheli e Stefano Bonaccini. Si sta aspettando Elly Schlein..e forse altri

| Scritto da Redazione
#Congdem PD Candidati Primarie del 19/02/2023 Per ora De Micheli e Bonaccini | GCStorti #Congdem PD Candidati Primarie del 19/02/2023 Per ora De Micheli e Bonaccini | GCStorti #Congdem PD Candidati Primarie del 19/02/2023 Per ora De Micheli e Bonaccini | GCStorti

#Congdem PD Candidati alle Primarie il 19 febbraio 2023 Per ora De Micheli e Bonaccini | GCStorti

Per ora hanno ufficializzato la candidatura Paola De Micheli e Stefano Bonaccini. Si sta aspettando Elly Schlein..e forse altri

 L’Assemblea Nazionale del PD dello scorso 19 novembre ha fissato le regole e le date per il congresso del PD. 

L’Assemblea Costituente il 20-22 gennaio e le #Primarie per #NuovoPd il 19 Febbraio 2023

Le candidature si possono presentare  entro il 27 gennaio 2023.

Ad oggi sono scesi in lizza:

** Paola De Micheli ha dichiarato  : "La mia scelta è libera, autonoma, sostenuta da tante persone che lavorano sul territorio, non ho correnti che mi sostengono. Le correnti dovrebbero essere luoghi, associazioni, che aiutano il Pd a realizzare una riflessione più alta, invece sono ritenute uno strumento per ingessare il partito. Bisogna cambiare le regole del Pd - ha aggiunto - Da un'organizzazione verticistica deve diventare un'organizzazione orizzontale".

**Stefano Bonaccini ha annunciato la sua candidatura , oggi 20 novembre, dal circolo di Campogalliano, vicino Modena dichiarando : "Ho deciso di candidarmi alla segreteria del Partito democratico. E' il momento di esserci, di impegnarsi, di partecipare. E di farlo insieme. Per il PD. Non chiederò a nessuna corrente di sostenermi ne' vorrò il sostegno di qualsivoglia corrente. Io non mi sono mai iscritto ad una corrente e lo voglio dire ai più giovani: si vive benissimo lo stesso, direi anche meglio. Chiederò una mano particolare a sindaci, amministratori locali, al gruppo dirigente diffuso sul territorio e ai tanti segretari di circolo anche perché mi è abbastanza chiaro che non avrò il sostegno di molti nel gruppo dirigente nazionale. Siamo all'opposizione e dobbiamo tornare ad essere un partito da combattimento per strappare voti agli avversari e convincere i troppi che si sono astenuti, è in gioco la vita del partito necessario per la democrazia del nostro paese’

** Altri possibili candidati : vengo fatti i nomi del sindaco di Firenze Dario Nardella, del sindaco di Pesaro Matteo Ricci ma tutti (o quasi ) stanno aspettando Elly Schlein che potrà candidarsi in quanto sono state cambiate le regole nel partito (**). A questa candidatura  di totale rottura con il passato sia per età, sesso e provenienza politica sono interessati gli iscritti ed elettori PD delusi dal sistema correntizio e dai dirigenti che sono li da anni e che , per dirla in modo semplice ‘ non mollano mai’.

(**) Ecco la nuova regola approvata lo scorso 19 novembre dall’Assemblea Nazionale del PD che consente ad Elly Schlein di candidarsi:

55.1.1. Possono prendere parte al processo costituente:

  1. gli iscritti al Partito Democratico al 2021 che abbiano rinnovato l’adesione per l’anno 2022, nonché i nuovi iscritti entro la data di celebrazione dei congressi locali di cui al punto 55.3.4, lett. a);
  2. gli iscritti ai partiti e movimenti politici, alle associazioni e ai movimenti civici che con deliberazione dei propri organismi dirigenti aderiscano al processo costituente;
  3. i cittadini che affermano la volontà di partecipare al processo costituente, sottoscrivendo l’appello alla partecipazione con una adesione certificata, anche nella modalità on-line, che può prevedere la raccolta di un contributo volontario a partire dall’importo di 1 euro.

------------------- 

Red/welcr/gcst

20 novembre 2022

 

 

417 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online