Sabato, 26 settembre 2020 - ore 10.35

Contro la violenza sulle donne c'è un nuovo codice rosso? Incontro a Salò

Sabato 30 novembre alle ore 18 in Comune si terrà una conferenza sulle iniziative contro le violenze sulle donne, a cura del Centro Antiviolenza Chiare Acque.

| Scritto da Redazione
Contro la violenza sulle donne c'è un nuovo codice rosso? Incontro a Salò

Salò, 29 novembre 2019 - Sabato 30 Novembre alle ore 18 presso la sala dei Provveditori del Comune di Salò, a cura del Centro Antiviolenza Chiare Acque, si terrà l'ultimo incontro delle iniziative del Comune di Salò al fine di sensibilizzare e coinvolgere le cittadine e i cittadini sulla Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. Il tema dell'ultimo incontro sarà Nuovi reati e accelerazione sui tempi: contro la violenza sulle donne c’è un codice rosso? .

 

D’amore non si muore, La violenza contro le donne è una questione che riguarda tutti! questo è il tema che il Comune di Salò - l’Assessorato ai Servizi Sociali, e la Consigliera delegata alle Pari Opportunità Alessandra Banalotti, in collaborazione con l’Associazione Soroptimist e l’Associazione Chiare Acque hanno scelto di affrontare per proporre una serie di iniziative e incontri dal 23 al 30 novembre al fine di sensibilizzare e coinvolgere le cittadine e i cittadini e celebrare così la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

 

Presso la Sala dei Provveditori del Comune di Salò, in largo Zanardelli, alle ore 18:00 di sabato 30 noevmbre si terrà dunque l'ultimo incontro sui Nuovi reati e accelerazione sui tempi: contro la violenza sulle donne c’è un codice rosso? e interverranno la Dott.ssa Barbara Benzi - sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Brescia, la Dott.ssa e V. Ispettrice Alba Nitrola – responsabile della III sezione della Squadra Mobile di Brescia, l'Avv.ta Beatrice Ferrari – penalista presso i Centri Antiviolenza “Casa delle Donne” e “Chiare Acque” e la Dr.ssa Maria Cristina Savio – dirigente medico-direttore UO Pronto Soccorso asst Garda, e modererà l'incontro l'Avv.ta Cristina Guatta, Penalista presso i Centri Antiviolenza Casa delle Donne e Chiare Acque.

 

Inoltre, porteranno la loro testimonianza Pinky, una donna che ce l’ha fatta, e Maria, la mamma di una ragazza vittima di revenge porn; a seguire, si proietterà il cortometraggio “Cristallo” con la regia Emanuela Testa. 

 

Questo incontro come i precedenti sarà a ingresso libero e gratuito e vedranno coinvolta direttamente la Commissione Pari Opportunità.

 

Redazione Welfare Network - redazione@welfarelombardia.it

 

456 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online