Martedì, 23 luglio 2024 - ore 22.12

(CR) A pieno regime la Carta qualità servizio integrato di gestione dei rifiuti

Il Comune adempie a quanto richiesto dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

| Scritto da Redazione
(CR) A pieno regime la Carta qualità servizio integrato di gestione dei rifiuti

(CR) A pieno regime la Carta della qualità del servizio integrato di gestione dei rifiuti

Il Comune adempie a quanto richiesto dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

Cremona, 6 marzo 2023 - E’ entrata a pieno regime la Carta della qualità del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, approvata dal Consiglio comunale lo scorso dicembre, che sostituisce la precedente Carta dei Servizi di Igiene Urbana del Comune di Cremona. In questo modo si è dato adempimento a quanto richiesto dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), Autorità indipendente che opera per garantire la promozione dell'efficienza nei servizi di pubblica utilità (Elettricità, Gas, Acqua e Rifiuti) e tutelare gli interessi di utenti e consumatori.

Il documento è stato aggiornato in collaborazione con Linea Gestioni, Società del Gruppo A2A incaricata del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani a Cremona, ampliando gli adempimenti e le,prestazioni di qualità già presenti nella precedente Carta dei Servizi, e inserendo le informazioni previste dalla regolamentazione ARERA.

La Carta della Qualità è finalizzata a garantire chiarezza e trasparenza nel rapporto tra gli utenti, il Comune e il Gestore del servizio. Tale documento rappresenta lo strumento attraverso il quale il singolo cittadino conosce che cosa attendersi dai servizi garantiti dal Gestore, consentendogli allo stesso tempo la possibilità di verificare il rispetto degli standard di qualità e di esercitare le forme di tutela previste.

È il documento con il quale il Comune e il gestore assumono una serie di impegni nei confronti dei cittadini, definendo le modalità di erogazione e gli standard di qualità da rispettare. È altresì uno strumento di comunicazione teso a migliorare la qualità dei servizi erogati, anche attraverso una maggiore informazione e partecipazione attiva degli utenti, destinatari non più passivi dei servizi medesimi.

La Carta contiene il dettaglio dei servizi e per ciascuno descrive le modalità di erogazione, come il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti o le raccolte dedicate alle utenze non domestiche, il funzionamento della piattaforma comunale di San Rocco (Via Carpenella), la raccolta itinerante dei RAEE. Contiene anche il calendario delle raccolte e i programmi di spazzamento manuale e meccanizzato, indicandone gli standard di qualità.

Fornisce inoltre notizie sul gestore e definisce il rapporto tra quest’ultimo e gli utenti riguardo ai diritti di partecipazione e informazione. Viene anche dedicato un ampio spazio di orientamento per il cittadino: modalità di accesso al servizio, numero verde con il quale contattare Linea Gestioni, modalità di segnalazione disservizi.

In proposito il gestore del servizio Linea Gestioni mette a disposizione uno sportello online, accessibile dalla homepage del proprio sito (www.linea-gestioni.it) o raggiungibile tramite l’app RifiutiAMO attraverso cui l’utente può richiedere assistenza. Lo sportello online consente di inoltrare segnalazioni, reclami, richieste. Sono inoltre previsti alcuni punti di contatto fisici cui l’utente può rivolgersi per richiedere le medesime prestazioni garantite con lo sportello online:

Sportello di via Geromini, 7 per le attività di gestione della tariffa, attivazione/cessazione utenza, variazioni, informazioni inerenti la fatturazione e il funzionamento del servizio, consegna materiali.

Sede operativa di via Postumia. 102 per ritiro sacchi/cassonetti.

La Carta della Qualità è un documento che stabilisce un “patto” tra il soggetto che eroga un servizio pubblico di raccolta e smaltimento dei rifiuti e l'utente, con l'intento di tutelare quest'ultimo, dandogli la possibilità di essere più informato sui propri diritti e di esprimere il proprio grado di soddisfazione, partecipando attivamente a rendere migliore il servizio.

 

A tale scopo, per informazioni, reclami o segnalazioni di scostamento rispetto ai principi e agli standard contenuti nella Carta di Qualità, è possibile utilizzare uno dei seguenti canali

**numero verde: 800.173803;

**APP: RifiutiAMO

**mail all’indirizzo: servizioclienti.lgestioni@a2a.eu;

**lettera all’indirizzo: Linea Gestioni via Postumia 102 - 26100 Cremona.

**sportello rifiuti via Postumia, 102

**sportello via Geromini 7

**PEC: lineagestioni@pec.a2a.eu

La Carta della Qualità è a disposizione di tutti gli utenti e può essere richiesta gratuitamente a SpazioComune (piazza Stradivari, 7) oppure allo sportello di Linea Gestioni  (via Geromini, 7). La si può inoltre scaricare dal sito del Comune di Cremona (www.comune.cremona.it) e di Linea Gestioni (www.linea-gestioni.it).

“L’approvazione della Carta della qualità per la gestione dei rifiuti – afferma l’Assessore alla Gestione Integrata Rifiuti Urbani Maurizio Manzi - è di particolare importanza non solo perché con questo atto si adempie ad una specifica norma dell’Autorità, quanto piuttosto perché rappresenta un fondamentale riferimento per gli utenti del servizio che possono ritrovare nel documento le informazioni necessarie per applicare correttamente la raccolta differenziata e, allo stesso tempo, verificare i livelli di servizio che il gestore è tenuto ad erogare.  La Carta della Qualità, aggiornata ed ampliata nei contenuti, rappresenta quindi il filo che unisce i protagonisti di un processo virtuoso che porta benefici a tutti, soprattutto all’ambiente che viviamo. Affrontare questa sfida con il corretto approccio è quindi una responsabilità di tutti”.

512 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online