Sabato, 13 aprile 2024 - ore 05.47

(CR) Campus Politecnico Intervista ad Alessandro Turazza

Come hai maturato la scelta di iscriverti ad Ingegneria Informatica? Le tue aspettative sono state soddisfatte?

| Scritto da Redazione
(CR) Campus Politecnico Intervista ad Alessandro Turazza

(CR) Campus Politecnico Intervista ad Alessandro Turazza

 Ciao Alessandro, complimenti per questo traguardo raggiunto!

1.Come hai maturato la scelta di iscriverti ad Ingegneria Informatica? Le tue aspettative sono state soddisfatte?

“Io trovo interessante come l’informatica sia un aspetto fondamentale e innovativo in qualsiasi ambito lavorativo e sociale, quindi ho scelto questa strada, dal momento che, oltre a fornire competenze avanzate in ambito informatico, offre una solida conoscenza di base su molte altre discipline ingegneristiche.

Il percorso che ho seguito ha in gran parte soddisfatto le mie aspettative iniziali, talvolta superandole in alcuni corsi che si sono rivelati più interessanti di quanto mi fossi inizialmente aspettato.”

2.Hai superato gli esami con esiti sempre ottimi, in molti casi eccellenti con tanto di lode, hai seguito un particolare metodo di studio?

“Dal mio punto di vista una metodologia essenziale per superare gli esami in generale è quella di seguire attentamente ogni corso, stando al passo con le lezioni ma soprattutto cercando di mettere in pratica i concetti teorici “sporcandosi le mani”, sia da soli che in piccoli gruppi, su quanti più esercizi o esempi possibili, anche quelli che a prima vista possono sembrare banali perché sono le fondamenta senza cui non si possono poi affrontare i problemi più complessi.”

3.Ti sentiresti di consigliare il tuo percorso di studi? Ed eventualmente perché?

“Sicuramente sì, consiglierei questo percorso perché oltre a fornire conoscenze e competenze specifiche nel settore prettamente informatico, di cui non è necessario avere conoscenze pregresse, consente, grazie ai classici corsi di ingegneria, di avere una formazione interdisciplinare necessaria in vari contesti che richiedono diverse competenze e figure professionali.”

4.Tra i banchi del Poli sono nati legami forti che pensi di portare avanti anche dopo la laurea?

“Sicuramente ho conosciuto varie persone durante il mio percorso di laurea triennale, soprattutto grazie a progetti e lavori in team durante i corsi, con le quali avrò la possibilità di confrontarmi anche durante la laurea magistrale.”

5.Quali sono le tue aspirazioni per il futuro?

“L’offerta che viene proposta dopo questo percorso è talmente vasta, dato che l’ingegnere informatico è una figura che potenzialmente può operare in qualsiasi ambito, che al momento per me è difficile aspirare ad una carriera ben precisa.

Nell’immediato futuro continuerò i miei studi al Politecnico affrontando la laurea magistrale in Computer Science Engineering per approfondire alcune tra le tematiche più innovative dell’informatica.”

6.Se dovessi indicare 3 aggettivi per descrivere questo percorso universitario quali sceglieresti e perché?

“Stimolante, impegnativo, gratificante. Ho trovato questo percorso molto stimolante perché, a parer mio, mi ha dato la possibilità di affrontare con entusiasmo nuove sfide e problemi di elevata complessità che si presentano durante tutto il corso, detto ciò il percorso necessita di un impegno serio e costante. Infine ho trovato il corso gratificante perché una volta terminato, la soddisfazione e le opportunità che si aprono ripagano abbondantemente l’impegno profuso.”

7.Ti salutiamo chiedendoti se c'è un momento particolarmente significativo di questi tre anni che ricordi con piacere e che vuoi condividere.

“Non ricordo un momento particolarmente significativo.”

Grazie e ancora congratulazioni! In bocca al lupo per la tua carriera futura!

230 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online