Giovedì, 22 febbraio 2024 - ore 16.09

(CR) Elena Curci (Cgil) Paolo Soncini (Uil) Le ragioni dello sciopero 16 dicembre '22 contro la manovra Meloni (Video)

Il governo Meloni ‘premia’ i lavoratori autonomi, mentre noi difendiamo i giovani, i lavoratori ed i pensionati

| Scritto da Redazione
(CR) Elena Curci (Cgil)  Paolo Soncini (Uil) Le ragioni dello sciopero 16 dicembre '22 contro la manovra Meloni (Video) (CR) Elena Curci (Cgil)  Paolo Soncini (Uil) Le ragioni dello sciopero 16 dicembre '22 contro la manovra Meloni (Video) (CR) Elena Curci (Cgil)  Paolo Soncini (Uil) Le ragioni dello sciopero 16 dicembre '22 contro la manovra Meloni (Video)


(CR) Elena Curci (Cgil)  Paolo Soncini (Uil) Le ragioni dello sciopero del  16 dicembre '22 contro la manovra Meloni (Video)

Il  governo Meloni  ‘premia’ i lavoratori autonomi, mentre noi difendiamo i giovani, i lavoratori ed i pensionati

Nella sede della Cgil di Cremona manca la Cisl , che non aderisce allo sciopero del 16 dicembre, ma  Elena Curci (sg Cgil- CR)  e Paolo Soncini (sg Uil-CR,MN)  ribadiscono con forza la mobilitazione Lombarda e Nazionale  del 16 dicembre . I motivi sono chiari e semplici  ‘Questo governo ‘premia’ i lavoratori autonomi, mente noi difendiamo i giovani, i lavoratori ed i pensionati.

Lo sciopero del 16 dicembre si materializzerà con un presidio, dalle 10 alle 12, davanti alla Prefettura di Cremona , istituzione governativa sul territorio cremonese.

Le motivazioni delle Sciopero generale : cosa chiedono al Governo Meloni Cgil e Uil

Aumento dei salari: Va aumentato il netto in busta paga. Chiediamo la decontribuzione del reddito fino a 35000 euro dal 2% al 5%. Vanno detassati gli aumenti previsti con i contratti nazionali.

Contrasto alla povertà: In un Paese in cui le persone in povertà assoluta sono cresciute oltre i 5 milioni, è sbagliato, per far cassa, annunciare il superamento del reddito di cittadinanza.

Contrasto all’evasione e fiscalità equa: No alla flat tax, sì alla progressività fiscale. I lavoratori dipendenti e pensionati non possono essere tassati il doppio di coloro che hanno redditi tre volte superiori! No a condoni che favoriscono solo chi le tasse non le ha pagate. Serve far pagare chi ha ottenuto gli extra profitti.

Basta precarietà: No alla reintroduzione dei voucher, che rappresentano una vera e propria mercificazione del lavoro senza diritti e senza tutele. Politiche del lavoro per i giovani

Garanzia dei diritti universali: Servono risorse per il diritto all’istruzione, la sanità, i trasporti pubblici, i rinnovi contrattuali della scuola e del pubblico impiego.

Pensioni giuste: Vogliamo: l’uscita con 41 anni di contributi senza limiti di età, l’uscita flessibile a partire dai 62 anni, il riconoscimento della diversa gravosità dei lavori, del lavoro di cura, della differenza di genere, la pensione di garanzia per i giovani e per chi ha carriere discontinue e povere. Serve ripristinare il meccanismo di indicizzazione delle pensioni per garantire la giusta rivalutazione.

Nuove politiche industriali ed energetiche: Servono investimenti per la trasformazione digitale e la riconversione verde, per prospettare un nuovo futuro per il Paese.

NO al ridimensionamento delle autonomie scolastiche: l’articolo 99 del disegno di legge approfittando del calo demografico previsto per i prossimi anni, secondo le organizzazioni sindacali di categoria ridurrà le istituzioni scolastiche autonome. In base ai calcoli, i nuovi criteri per la formazione della rete scolastica cancelleranno dalla mappa degli istituti italiani 634 scuole autonome. In Lombardia, in base ai numeri pubblicati nella relazione tecnica allegata alla legge di bilancio per il 2023, rischiano di essere smembrate un centinaio di scuole autonome.

Più risorse per la sanità ed il rafforzamento delle strutture territoriali.

---------------------

Lo sciopero sarà di 8 ore per i metalmeccanici e ti 4 (ultime del turno) per tutti gli  settori pubblici e privati su tutto il territorio regionale lombardo

Video welfarecremona di Gian Carlo Storti  Cr 13 dicembre 2022

Tutti gli altri video di welfare li trovi qui https://www.welfarenetwork.it/video/

3107 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online