Domenica, 16 giugno 2024 - ore 20.51

(CR) Incontro in Prefettura sul Cesio 137 all’Arvedi

Gli organi preposti al controllo (Vigili del Fuoco e ARPA), hanno confermato un costante e progressivo decremento dei valori rilevati

| Scritto da Redazione
(CR) Incontro in Prefettura sul Cesio 137  all’Arvedi

(CR) Incontro in Prefettura sul Cesio 137  all’Arvedi

Gli organi preposti al controllo (Vigili del Fuoco e ARPA), hanno confermato un costante e progressivo decremento dei valori rilevati.

In data odierna, si è tenuto presso la Prefettura un incontro del Tavolo tecnico - presieduto dal Prefetto della Provincia di Cremona, Corrado Conforto Galli - appositamente attivato al fine di analizzare la situazione relativa alla presenza di contaminazione da Cesio 137 all’interno dello stabilimento dell’Acciaieria Arvedi, su una quantità di polveri di abbattimento fumi.

Alla riunione del Tavolo di coordinamento hanno preso parte tutti i rappresentanti degli enti interessati: Vigili del Fuoco, ARPA, ATS Val Padana, Comune di Cremona, Amministrazione provinciale, nonché Acciaieria Arvedi.

L’incontro odierno ha fatto seguito alla precedente riunione del Tavolo tecnico tenutosi in Prefettura il 21 maggio u.s. ed è stato convocato disporre di un quadro aggiornato della situazione.

Nel confermare l’assenza di criticità, si è preso atto della puntuale attivazione, da parte dell’Acciaieria Arvedi, delle attività di monitoraggio disposte, nonché dell’implementazione delle misure già adottate e predisposte in seno alle precedenti riunioni del Tavolo tecnico.

L’esito delle misurazioni quotidiane sui campioni di polvere di processo verificate sulle linee di produzione ha confermato, anche ad avviso degli organi preposti al controllo (Vigili del Fuoco e ARPA), un costante e progressivo decremento dei valori rilevati.

In particolare, nell’incontro odierno è stato valutato positivamente il Piano di intervento e sicurezza per le attività di bonifica del materiale contaminato stoccato in azienda, redatto da ditta specializzata incaricata dall’Acciaieria Arvedi, con contestuale condivisione di un cronoprogramma che vedrà avviare le relative attività nelle prossime settimane.

Cremona, 10 giugno 2024

L’Addetto stampa

Maria Rosaria D’Acunzo.

 

202 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online