Mercoledì, 17 luglio 2024 - ore 15.36

(CR) Ticengo, Padania Acque S.p.A.: Inaugurata Fonte dei Ranèr

A Ticengo è stata inaugurata Fonte dei Ranèr, la casa dell’acqua collocata in via Europa.

| Scritto da Redazione
(CR) Ticengo, Padania Acque S.p.A.: Inaugurata Fonte dei Ranèr (CR) Ticengo, Padania Acque S.p.A.: Inaugurata Fonte dei Ranèr

(CR) Ticengo, Padania Acque S.p.A.: Inaugurata Fonte dei Ranèr

 A Ticengo è stata inaugurata Fonte dei Ranèr, la casa dell’acqua collocata in via Europa.

Il sindaco Daniela Brognoli, affiancata dagli altri amministratori comunali, ha ringraziato Padania Acque per aver messo a disposizione della comunità di Ticengo un servizio importante sia da un punto di vista ambientale, per la riduzione del consumo di plastica, che da un punto di vista sociale in quanto la fonte è un luogo di incontro e di aggregazione. L’inaugurazione dell’impianto di erogazione di acqua potabile, ha sottolineato il primo cittadini, rappresenta un momento di sensibilizzazione e di educazione al corretto utilizzo della risorsa idrica, bene comune e prezioso.

Il Presidente Cristian Chizzoli ha espresso soddisfazione per la realizzazione dell’opera. «Fonte dei Ranèr si unisce alla rete provinciale di case dell’acqua attive in provincia di Cremona: un impianto moderno e tecnologicamente all’avanguardia anche grazie alla nuova modalità di prelievo antispreco che consente a ogni utenza di prelevare 8 litri al giorno mediante il QR Code che si trova in bolletta e anche sull’applicazione per cellulare Acqua Tap».

L’Amministratore delegato di Padania Acque, Alessandro Lanfranchi, ha sottolineato l’impegno del gestore idrico per un servizio sempre più di qualità, efficiente e sostenibile.  «Oggi inauguriamo un altro punto pubblico di distribuzione di acqua potabile. La casa dell’acqua eroga gratuitamente, ma in quantità controllata per evitarne sprechi, acqua di rete naturale e frizzante refrigerata ed è dotata di un moderno sistema di filtrazione con carboni attivi e di disinfezione a raggi UV che ne migliorano le caratteristiche organolettiche, rendendola ancora più gradevole al gusto e buona da bere. Non dimentichiamoci però che si tratta della stessa acqua che sgorga dai rubinetti, la stessa che viene distribuita dall’acquedotto: un’acqua sicura, controllata e buona da bere».

Alla cerimonia inaugurale hanno preso parte anche il consigliere regionale Riccardo Vitari e Ada Schiavini, vicesindaco di Romanengo e componente del CdA dell’Ufficio d’Ambito della Provincia di Cremona (ATO).

Dopo il consueto taglio del nastro, don Davide Osio ha impartito la benedizione alla casa dell’acqua e ai presenti e la mascotte di Padania Acque, Glu Glu, ha omaggiato tutti della borraccia riutilizzabile Goccia. 

Cremona, 14 ottobre 2023

309 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online