Venerdì, 27 novembre 2020 - ore 11.55

Crema Concorso Bottesini - 13 straordinari talenti passano al secondo turno

Si è concluso nel pomeriggio di ieri, giovedì 20 aprile, il primo turno di audizioni del Concorso Bottesini. Le audizioni si sono svolte al buio per per garantire la massima trasparenza e permettere ai giudici di concentrarsi solo sulla qualità dell'esecuzione.

| Scritto da Redazione
Crema  Concorso Bottesini - 13 straordinari talenti passano al secondo turno

Crema  Concorso Bottesini - 13 straordinari talenti passano al secondo turno

Si è concluso nel pomeriggio di ieri, giovedì 20 aprile, il primo turno di audizioni del Concorso Bottesini. Le audizioni si sono svolte al buio per per garantire la massima trasparenza e permettere ai giudici di concentrarsi solo sulla qualità dell'esecuzione.

I 58 concorrenti provenienti da 24 Paesi, in seguito alle prove con il proprio pianista nella sala Bottesini della Fondazione San Domenico, si sono spostati nella Sala Ricevimenti del Comune di Crema per le audizioni. Dopo un anno di preparazione al Concorso hanno finalmente potuto mostrare il loro talento in 20 minuti di musica, tempo massimo concesso per l'esecuzione di tre brani scelti tra quelli indicati nel bando, tra i quali non potevano mancare le migliori pagine di Giovanni Bottesini. Ad accompagnarli al pianoforte i maestri Roberto Paruzzo, Ivani Venturieri e Yevheniya Lysohor, bravissimi nell'assecondare i candidati in gara e sempre precisi e puntuali nell'esecuzione.

La giuria composta da Salvatore Accardo, Franco Petracchi, Enrico Fagone, Eugene Levinson, Jeff Bradetich, Dorin Marc e Petru Iuga, ha ascoltato con grande interesse e concentrazione ogni concorrente, giudicando la qualità del suono e le capacità musicali.

IL CONCERTO LIRICO

Alle ore 19 tutti i concorrenti e il pubblico si sono riuniti in Sala Pietro da Cemmo per assistere al concerto del vincitore del Premio Città di Crema nel Concorso Lirico Internazionale di Portofino, progetto organizzato sempre dall'Associazione Bottesini e giunto alla terza edizione.

Il tenore azero Azer Zada, accompagnato al pianoforte dal giovanissimo Maestro Mushfig Guliyev, ha mostrato le proprie capacità vocali e interpretative di fronte ad una sala gremita di pubblico. Nonostante la giovane età Azer Zada si è già esibito nei principali teatri d'opera europei, tra i quali il Teatro alla Scala di Milano.

Il programma eseguito è stato appassionante e ha ricompreso la celebre aria della Tosca di Puccini E lucevan le stelle oltre che altri capolavori di Verdi, Bach, Tosti e Respighi. Grande successo tra il pubblico che ha salutato con entusiasmo l'esibizione del cantante dell'Azerbaigian.

Al termine del concerto, con grande emozione dei presenti, il direttore generale del Concorso Francesco Daniel Donati, insieme al direttore artistico Enrico Fagone, hanno proceduto a chiamare sul palco i concorrenti che hanno passato il turno.

Solo 13 su 58 hanno la possibilità di proseguire il sogno di vincere il Concorso Bottesini e entrare nella storia del contrabbasso.

TREDICI MUSICISTI AMMESSI AL SECONDO TURNO

I candidati ammessi al secondo turno sono: Yang Xun, classe 1989 dalla Cina, Théotime Vosin, classe 1992 dalla Francia, David Desimpelaere, classe 1991 dal Belgio, Hector Sapina Lledo, classe 1988 dalla Spagna, Morten Mandel, classe 1986 dalla Danimarca,

I-Jung Li, classe 1997 da Taiwan, Lorraine Campet, classe1997 dalla Francia, Dominique Wagner, classe 1997 dell’Austria, Alessandra Avico, classe 1997 dall’Italia, Simon Delfin, classe 1991 dalla Francia, Wiess De Bouvé, classe 1987 dal Belgio, Niccolò Zorzi, classe 1993 dall’Italia, Zhixiong Liu, classe 1996 dalla Cina.

I candidati ammessi al secondo turno hanno ricevuto da alcuni sponsor una borsa di studio di 400 euro intitolata a Francesca Polenghi. Le altre borse di studio sono state offerte dal Comune di Crema, l'Associazione Popolare Crema per il Territorio, la Fondazione Cariplo, Alinor, Arc.Co.It Arte Contemporanea Italiana, Coim Group, Fbm, Ancorotti, Studio Zuffetti, Rotary Club Crema, Rotary Club San Marco, Inner Wheel Crema.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI APERTI AL PUBBLICO

-Lunedì 24 aprile:

- Dalle 10 alle ore 21 esposizione di contrabbassi nei chiostri del Teatro San Domenico

- Alle ore 21 finale con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta da Maffeo Scarpis. A seguire un brindisi.

1214 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online