Martedì, 23 luglio 2024 - ore 19.00

Crema 'IN - FORMIAMOCI INSIEME”' incontro del 25 maggio 2024

Al via gli incontri per le famiglie delle persone con disabilità

| Scritto da Redazione
Crema 'IN - FORMIAMOCI INSIEME”'  incontro del 25 maggio 2024

“IN - FORMIAMOCI INSIEME” Al via gli incontri per le famiglie delle persone con disabilità

Il progetto dell’Ambito territoriale cremasco “In - Formiamoci Insieme” che promuove percorsi rivolti alle famiglie e agli operatori delle persone con disabilità e finanziato da ATS Val Padana prenderà avvio nel mese di marzo. Gli incontri, promossi in collaborazione con Fondazione Alba Anffas Crema Onlus e l’associazione Mai Stati sulla Luna? Aps, hanno un duplice obiettivo: incrementare le abilità educative dei genitori e delle figure significative che ruotano attorno alla persona con disabilità, promuovere il confronto tra famiglie che vivono esperienze simili. Mai stati sulla Luna? APS ha organizzato 3 incontri nei quali verrà promosso il sostegno alle famiglie di persone autistiche, con particolare attenzione alle competenze necessarie per la costruzione dei progetti di vita complessi ed efficaci. Gli incontri che verranno posti in essere intendono promuovere il tema dell'autonomia delle persone neurodivergenti tramite la presa di consapevolezza delle potenzialità e delle possibilità legate al peculiare funzionamento della persona autistica. In particolare, gli incontri saranno così strutturati:

 

**2 marzo 2024 dalle 9.00 alle 13.00 – Sala Alessandrini - Via Matilde di Canossa, 20, Crema “Costruzione dell’autonomia nella giovane persona autistica”, destinato ai familiari di persone autistiche fino ai 14 anni

**23 marzo 2024 dalle 9.00 alle 13.00 - Sala Alessandrini, Via Matilde di Canossa, 20, Crema Progettare il distacco come riconoscimento dell’adultità, destinato ai familiari di persone autistiche con un’età superiore ai 14 anni;

**25 maggio 2024 dalle 9.00 alle 13.00 - Sala Ricevimenti, Piazza del Duomo, 25, Crema Verso l’autodeterminazione: la ricerca della propria nicchia, progettare il distacco come riconoscimento dell’adultità, destinato ai familiari di persone autistiche con un’età superiore ai 14 anni.

 Gli incontri saranno condotti dalla dott.ssa Enza Crivelli, psicopedagogista clinica esperta di autismo e coordinatrice progettuale dell’associazione Mai Stati sulla Luna? Aps. Enza Crivelli è direttrice di diversi centri per l’autismo e docente di Pedagogia Speciale all’Università Cattolica di Milano e di Brescia.

 ------------

Sessualità e dell’invecchiamento

La Fondazione Alba Anffas Crema Onlus organizzerà 4 eventi formativi che verteranno sui temi della sessualità e dell’invecchiamento. Lo sviluppo della sessualità nelle persone con disabilità si scontra con una serie di barriere, quasi sempre non manifeste, che finiscono per impedire lo sviluppo generale, sessuale ed emotivo della persona e, di conseguenza, il suo benessere.

 L’invecchiamento è un fenomeno complesso. Come nella popolazione generale, anche per le persone con disabilità intellettive esso spazia attraverso una pluralità di aspetti e domini: da quelli sociali, all’aspettativa di vita, dal rapporto tra l’invecchiamento e la salute mentale e fisica, dalle problematiche legate alla demenza, alla sua diagnosi e al suo trattamento. Invecchiando, le persone con disabilità intellettive sono più facilmente esposte alle patologie età-correlate (e sindromi specifiche) legate ad un declino funzionale che in molti casi può portare ad un’aumentata dipendenza nei confronti dei familiari o dei caregiver professionali.

La formazione è rivolta alle famiglie delle persone con disabilità, operatori e caregivers inteso come “colui o colei che si prende cura di”, vale a dire chi si assume, in prima persona, il principale carico di assistenza di una persona malata o con una disabilità. In particolare, gli incontri saranno così strutturati:

 **9 marzo 2024 – dalle 9.30 alle 13.00 – Sala Alessandrini - Via Matilde di Canossa, 20, Crema Invecchiamento fisiologico e patologico (fattori di rischio e protettivi). Specificità nelle persone con disturbo del neurosviluppo ed accenno al disturbo neurocognitivo maggiore L’Incontro verrà condotto dal dott.re Dott. Ulrico Mantesso, medico chirurgo, docente presso la Scuola di Formazione Specifica in Medicina Generale della Provincia di Trento. Ulrico mantesso fa parte del Comitato di Bioetica per le Attività sanitarie dell’ APSS di Trento e del Comitato di Bioetica dell’Ordine Medici-Chirurghi di Trento

**16 marzo 2024 – dalle 9.30 alle 13.00 - Sala Alessandrini - Via Matilde di Canossa, 20, Crema I cambiamenti cognitivi nell'invecchiamento tra sfide e possibilità di intervento nelle persone con Distrurbi del Neurosviluppo L’Incontro verrà condotto dal dott.re Tiziano Gomiero, coordinatore Project DAD di ANFFAS Trentino con progetti di ricerca internazionali nell'ambito dei Disturbi del neurosviluppo, invecchiamento e demenze, membro del Consiglio Direttivo Alzheimer Trento. Tiziano Gomerio è inoltre formatore e consulente nella progettazione per Nuclei Alzheimer e Nuclei demenze Gravi.

Gli altri due appuntamenti relativi alla formazione sul tema della sessualità delle persone con disabilità verranno organizzati nel mese di Aprile.

 

 

894 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online