Lunedì, 16 dicembre 2019 - ore 13.21

Crema, Padania Acque S.p.A.: sopralluogo tecnico con la Soprintendenza per l’Archeologia in via Mazzini

Nei giorni scorsi, durante i lavori di manutenzione della rete idrica di via Mazzini, all’intersezione con piazza Garibaldi, che prevedono da parte di Padania Acque la sostituzione di una vetusta tubazione in ghisa, sono stati rinvenuti dei manufatti in laterizio.

| Scritto da Redazione
Crema, Padania Acque S.p.A.: sopralluogo tecnico con la Soprintendenza per l’Archeologia in via Mazzini Crema, Padania Acque S.p.A.: sopralluogo tecnico con la Soprintendenza per l’Archeologia in via Mazzini

Crema, Padania Acque S.p.A.: sopralluogo tecnico con la Soprintendenza per l’Archeologia in via Mazzini

Nei giorni scorsi, durante i lavori di manutenzione della rete idrica di via Mazzini, all’intersezione con piazza Garibaldi, che prevedono da parte di Padania Acque la sostituzione di una vetusta tubazione in ghisa, sono stati rinvenuti dei manufatti in laterizio.

Il gestore unico dell’idrico cremonese, in accordo con il Comune di Crema, ha temporaneamente sospeso i lavori e avvisato la Soprintendenza per l’Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio delle Province di Cremona, Lodi e Mantova.

Nella mattinata di giovedì 27 giugno è stato quindi effettuato un sopralluogo tecnico congiunto alla presenza del responsabile dell’esercizio acquedotto Maurizio Pigoli, del funzionario archeologo dott.ssa Nicoletta Cecchini, dell’assessore ai Lavori pubblici Fabio Bergamaschi accompagnato dal geometra comunale Claudio Bertolasi. Al termine del sopralluogo sono state disposte, come da prassi, ulteriori verifiche che verranno effettuate dalla Soprintendenza nella giornata di lunedì 1° luglio al fine di stabilire a quale epoca risalgano le volte a botte scoperte durante gli scavi.

Crema, 27 giugno 2019

405 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online