Martedì, 23 luglio 2024 - ore 22.29

Crema: raccolti oltre 30.000 euro grazie alla biciclettata solidale

LA RICERCA E' NELL'ARIA, a sostegno della ricerca medica dello IEO

| Scritto da Redazione
Crema: raccolti oltre 30.000 euro grazie alla biciclettata solidale

Crema: raccolti oltre 30.000 euro grazie alla biciclettata solidale

LA RICERCA E' NELL'ARIA, a sostegno della ricerca medica dello IEO

Grazie alla prima edizione della biciclettata solidale organizzata a Crema dalla Fondazione IEO-MONZINO a sostegno della ricerca medico-scientifica dello IEO,  sono stati raccolti oltre 30.000 euro

 "LA RICERCA È NELL’ARIA", la prima edizione della pedalata solidale organizzata  a Crema dalla Fondazione IEO-MONZINO domenica 19 maggio, ha raggiunto un risultato importante: grazie al supporto e alla generosità di tutti i partecipanti, è stato possibile raccogliere 30.000 euro, un grande successo che non solo testimonia l'impegno e la solidarietà della comunità cremasca, ma rappresenta anche un passo importante verso il sostegno alla ricerca medico-scientifica dell'Unità Operativa di Chirurgia dell’Apparato Digerente dello IEO, diretta dal Prof. Uberto Fumagalli Romario, presente all’evento.

La pedalata sportiva non competitiva è nata da un’idea della cremasca Dott.ssa Paola Merico, affezionata sostenitrice della Fondazione IEO-MONZINO e da sempre in prima linea quando si tratta di supportare concretamente le cause importanti: “Ho pensato di coinvolgere la mia città proponendo questo evento per consolidare la bellezza della condivisione a sostegno della Ricerca medico-scientifica, Sono grata a tutti e desidero ringraziarli per aver accolto questo progetto e averlo fatto diventare una bellissima realtà. Sono certa che questa sarà la prima di tante future edizioni”, ha dichiarato a fine giornata.

Grazie al calore del sole e all’ottima compagnia, i partecipanti hanno dato il massimo lungo i suggestivi percorsi scelti per l'occasione (20 o 60 km) attraverso la bellezza della campagna cremasca.

Presenti anche Miriam Vece, la talentuosa ciclista su pista di Crema, di recente qualificata per la sua prima olimpiade, che ha onorato questa giornata speciale con il suo entusiasmo contagioso, con lei anche Stefano Minuta, campione europeo u23 team sprint e campione italiano élite Keirin. Numerosi i medici e ricercatori IEO presenti all'evento: la Dott.ssa Tiziana Bonaldi, il Dott. Luigi Nezi, la Dott.ssa Chiara Cella, la Dott.ssa Simona Borin, la Dott.ssa Giulia Zampino. Di IEO BIKERS, un gruppo di medici e infermieri dello IEO appassionati di bicicletta che hanno fondato un’associazione dilettantistica sportiva, hanno partecipato il Dott. Giuseppe Malacrinò, il Dott. Giovanni Manfredi e il Dott. Amerigo Galla.

Al termine della pedalata, i partecipanti si sono riuniti al Mercato Austroungarico di Crema per un pranzo conviviale, arricchito dalle delizie preparate con cura da Laboratorio VeroAmore. È stato un momento di condivisione e gratitudine, dove ognuno ha potuto riflettere sull'importanza della Ricerca medica e sulla capacità di fare la differenza.

Fondazione IEO-MONZINO desidera esprimere un profondo ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile la miglior riuscita di questa giornata: dai partecipanti che hanno pedalato con passione e determinazione, agli sponsor che hanno generosamente sostenuto la causa, fino alle associazioni e alle realtà locali che hanno contribuito con il loro prezioso supporto logistico e organizzativo.

Grazie, dunque, al main sponsor PLASTIFER, a FIAB Cremasco, alla Fondazione San Domenico e all’Assessorato alla Cultura del Comune di Crema per aver patrocinato e sostenuto con entusiasmo questa iniziativa.

grazie alle realtà del territorio che hanno supportato La ricerca è nell'aria: GREEN OLEO, C.O.I.M. SPA, OMNICOS GROUP, FERRARINI&BENELLI, EPS GROUP, RENA & I.P. TRANSPORTER NCC, VILLA FABRIZIA, BANCA CREMASCA E MANTOVANA CREDITO COOPERATIVO S.C., BPM - ASSOCIAZIONE POPOLARE CREMA PER IL TERRITORIO, AVIS CREMA e SPERLARI.  

In allegato immagini di LA RICERCA E' NELL'ARIA:

1_Da sinistra: Prof. Uberto Fumagalli Romario (IEO), Paola Merico, Dott.ssa Chiara Cella (IEO)

2_Da sinistra: Dott.ssa Giulia Zampino (IEO), Prof. Uberto Fumagalli Romario (IEO), Paola Merico, Dott.ssa Chiara Cella (IEO)  

3_La partenza

 

 

454 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online