Domenica, 13 giugno 2021 - ore 22.37

Crema Sinistra Italiana ha partecipato presidio solidarietà popolo palestinese

Si è tenuto nel pomeriggio di sabato 15 il presidio (R)esistiamo in solidarietà col popolo palestinese, vittima oggi di un attacco sproporzionato da parte dell'esercito Israeliano.

| Scritto da Redazione
Crema Sinistra Italiana ha partecipato presidio solidarietà popolo palestinese

Crema Sinistra Italiana ha partecipato al presidio solidarietà col popolo palestinese

Si è tenuto nel pomeriggio di sabato 15 il presidio (R)esistiamo in solidarietà col popolo palestinese, vittima oggi di un attacco sproporzionato da parte dell'esercito Israeliano.

Quello che ha chiesto a gran voce la piazza è la fine di un conflitto ormai non più sostenibile, questo può avvenire solamente con il riconoscimento di uno stato per il Popolo palestinese, sempre più discriminato ed isolato in quella che, già oggi, è un'operazione di violenta pulizia etnica.

Al grido di "Palestina libera" un centinaio di persone hanno da piazza Garibaldi espresso forti segnali di solidarietà con un popolo oppresso che ha il diritto di vivere in pace.

Alla manifestazione, sulla scia di quelle organizzate nelle molte piazze italiane, a Crema organizzata da Giovani Comunisti, Rifondazione Comunista, Sinistra Classe e Rivoluzione e Sinistra Italiana ha visto l'adesione e la partecipazione di ARCI, ANPI e CGIL.

Queste sono le piazze solidali, che chiedono pace e non voltano le spalle agli oppressi.

Tra gli interventi, toccanti gli interventi di giovanissime ragazze palestinesi che hanno parlato del conflitto e di ciò che questo popolo subisce da decenni, chiedendo, come tutta la piazza, semplicemente pace ed il riconoscimento di uno stato in cui poter progettare il proprio futuro.

Sinistra Italiana si unisce a questo grido, a questo appello: riconoscere uno stato libero al popolo Palestinese e fermare questa carneficina che, nell'ultima settimana, ha già visto decine di morti civili tra i palestinesi, tra cui moltissimi bambini e, notizia delle ultime ore, il Dott. Moeen Alalool, il più esperto neurochirurgo di Gaza.

Paolo Losco

Coordinatore provinciale Sinistra Italiana

265 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online