Mercoledì, 25 novembre 2020 - ore 20.34

Crema.Cittadella del Volontariato?

| Scritto da Redazione
Crema.Cittadella del Volontariato?

Cittadella del Volontariato: un sogno possibile?
La scorsa settimana si è svolta la riunione delle associazioni di volontariato appartenenti al panorama territorio cremasco, in collaborazione con il Cisvol di Crema.
In tale sede è stata riscontrata nuovamente la profonda difficoltà che tali realtà solidali vivono a causa dei tagli ai sussidi ed alla mancanza di agevolazioni, primo tra tutti il problema delle sedi; sono numerose infatti le associazioni che necessitano di un luogo di ritrovo adeguato e facilmente raggiungibile dall’utenza esterna.

Il Gruppo Pantelù ha così proposto di destinare a tale scopo gli spazi inutilizzati degli “Stalloni”, l’imponente ex convento recentemente al centro delle cronache cittadine.
Dopo la Cittadella della Cultura, ecco l’idea di riqualificare lo splendido edificio storico di Via Mercato e creare così la Cittadella del Volontariato, uno spazio che sia punto di ritrovo ed aggregazione per tutte le associazioni disseminate nel cremasco, ed offra uno spazio aperto ed accogliente per la cittadinanza.
In questo modo infatti non solo si risolverebbe l’annoso problema delle sedi per le associazioni solidali, ma verrebbe donata nuova linfa al cuore della città.

Il Cisvol di Crema si attiverà prossimamente per sottoporre l’idea alle istituzioni cremasche, nella speranza di un cenno di assenso da Palazzo Comunale.

Il presidente del “Gruppo Pantelù”
Renato Stanghellini

Addetta Stampa “I Pantelù”
Lidia Gallanti

1315 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria