Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 17.48

Crema.Nuovo palazzetto dell sport..è una buona notizia

| Scritto da Redazione
Crema.Nuovo palazzetto dell sport..è una buona notizia

La notizia che l’Ordine degli Architetti della provincia di Cremona stia per inviare al Sindaco di Crema la richiesta che, per la realizzazione di un nuovo Palazzetto dello Sport, l’Amministrazione Comunale proceda in modo trasparente e partecipato è una buona notizia.
Questa posizione, espressa da un Organismo autorevole e autonomo come lo è un Ordine di Professionisti, conferma tutte le nostre preoccupazioni espresse pochi giorni orsono.
Come non vedere infatti che, con il “pretesto” del Palazzetto si stia giocando, con le carte che girano sotto al tavolo, una grossa partita che riguarda lo sviluppo urbanistico della nostra città, con aree che da pubbliche diventano private, che da verdi diventano edificabili, con un grosso impianto sportivo pubblico che potrebbe sparire nel nulla, con chi pensa di fare un outlet e un albergo e chi ancora tante case.
Come non vedere che si sta giocando con il patrimonio comunale, cioè di tutti i cittadini, come se fosse una proprietà a disposizione dell’assessorato all’urbanistica o di quello ai lavori pubblici.
Come non vedere che è un partito, il PDL, e non l’Amministrazione, che sta giocando la partita e che i giocatori hanno legami stretti con questo o quell’altro componente di giunta?
Per non gettare ombra alcuna sulla vicenda palazzetto, la proposta dell’Ordine degli Architetti deve essere subito accolta: l’Amministrazione metta in campo una proposta di massima e su questa apra un Concorso pubblico di idee e progetti, la proposta migliore sarà oggetto poi di gara pubblica per la realizzazione.
Questa è la via maestra da seguire e noi di SEL ringraziamo l’Ordine per la chiarezza e la collaborazione che intende fornire, per far si che un’opera pubblica e importante come il palazzetto possa essere realizzato con la massima trasparenza.

Franco Bordo
Consigliere Comunale di SEL

Crema,02/03/11

1311 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

BES ‘Benessere equo e sostenibile nella Provincia di Cremona – anno 2019’

BES ‘Benessere equo e sostenibile nella Provincia di Cremona – anno 2019’

Nel 2017 l’aspettativa di vita a Cremona si attesta sugli 83 anni, stesso valore registrato in Lombardia e in Italia. I giovani che non lavorano e non studiano (Neet) sono il 13,5% della popolazione, un valore inferiore al dato regionale e nazionale. Benessere economico in linea con il dato nazionale e regionale (seppur leggermente inferiore a questo). Bene i servizi socio-sanitari e di pubblica utilità