Venerdì, 15 novembre 2019 - ore 01.26

Cremona Canale e Poli presentano odg in CC su : Attacco della Turchia contro i curdi nel nord della Siria

Santo Canale e Roberto Poli del Partito Democratico presentano un odg sull’attacco della Tuchia contro i curdi chiedendo al sindaco ed alla giunta di manifestare una posizione ferma contro le azioni militari della Turchia di Erdogan e a sostegno della popolazione curda

| Scritto da Redazione
Cremona Canale e Poli presentano odg in CC su : Attacco della Turchia contro i curdi nel nord della Siria

Cremona Canale e Poli presentano odg in CC su : Attacco della Turchia contro i curdi nel nord della Siria

Santo Canale e Roberto Poli  del Partito Democratico presentano un odg sull’attacco della Tuchia contro i curdi chiedendo al sindaco ed alla giunta  di  manifestare una posizione ferma contro le azioni militari della Turchia di Erdogan e a sostegno della popolazione curda

PREMESSO CHE La Turchia e gli Stati Uniti hanno raggiunto un accordo nell'agosto 2019 dopo mesi di minacce turche per invadere unilateralmente la Siria settentrionale.

Gli Stati Uniti consideravano le forze democratiche siriane come uno dei principali alleati nell'intervento militare contro l’Isis in Siria, mentre la Turchia vedeva il gruppo come un'estensione del Partito dei lavoratori del Kurdistan, che considera tutt’ora un gruppo terroristico.

 L'accordo ha istituito la zona cuscinetto della Siria settentrionale, che mirava a dissipare le tensioni affrontando le preoccupazioni di sicurezza della Turchia con il monitoraggio e le pattuglie comuni. Il 6 ottobre 2019, l'amministrazione Trump ha ordinato il ritiro delle truppe americane dalla Siria nordorientale, dove gli USA stavano assistendo gli alleati curdi, per evitare un potenziale stallo tra Stati Uniti e Turchia. Il 9 ottobre ha avuto inizio l’operazione Sorgente di Pace condotta dalla Turchia a Nord della Siria. A detta del presidente turco Erdogan, l’obiettivo principale di questa operazione è l'eliminazione delle forze democratiche siriane che il governo turco ritiene come un'organizzazione terroristica.

(……) SI IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA A manifestare una posizione ferma contro le azioni militari della Turchia di Erdogan e a sostegno della popolazione curda; A continuare la promozione di iniziative di vario genere (convegni, marce, manifestazioni, flash mob, raccolte fondi, etc.) volte a stimolare la vicinanza e la solidarietà dei cittadini al popolo curdo; Ad operarsi in ogni sede politica ed istituzionale affinché vi sia la fine delle ostilità e la tutela della dignità di questi popoli; Ad operarsi in ogni incontro istituzionale con Regione, Governo ed Europa affinché vengano prese nel più breve tempo possibile decisioni concrete e operative per fermare l'offensiva turca e tutte le misure necessarie per mettere fine a questa inutile guerra.

Santo Canale e Roberto Poli Partito Democratico

[leggi tutto]

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

297 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online