Giovedì, 19 maggio 2022 - ore 04.38

CREMONA: DAL 1° MARZO STOP AL RITIRO DEI SACCHI NON CONFORMI

| Scritto da Redazione
CREMONA: DAL 1° MARZO STOP AL RITIRO DEI SACCHI NON CONFORMI

 

Prosegue come da programma il percorso del progetto “Tariffa Puntuale”, attualmente nella fase di misurazione del rifiuto secco indifferenziato attraverso l'utilizzo dei sacchi azzurri muniti di tag. Affinché la raccolta dei dati relativi alla misurazione sia la più attendibile possibile, è necessario che gli utenti utilizzino correttamente i sacchi azzurri taggati. La collaborazione dei cittadini è già alta e attiva: la stragrande maggioranza ha infatti ritirato i sacchi e li sta usando, dimostrando collaborazione e sensibilità ambientale. Si passa ora ad ulteriore fase del percorso intrapreso che prevede il non ritiro del rifiuto secco indifferenziato conferito in modo non conforme, cioè con sacchi diversi da quelli azzurri forniti dal gestore del servizio (Linea Gestioni). Pertanto, sacchi o contenitori diversi da quelli azzurri con tag dal 1° marzo 2022 non verranno più ritirati.

Per ricordare l’obbligo di utilizzare il sacco azzurro, nelle prossime settimane e fino al 28 febbraio 2022, alle utenze che utilizzeranno sacchi non conformi verrà lasciato un talloncino di avviso, mentre dal 1° marzo 2022 sui sacchi non conformi verrà applicato un apposito avviso con l’invito ad usare i sacchi corretti e l’indicazione – per chi non avesse ancora provveduto a ritirare la propria dotazione – a farlo il prima possibile recandosi al Centro Servizi di via Postumia, 102 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 14,00.

 

160 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria