Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 05.45

Cremona Entrano nel vivo le attività programmate di Puliamo il mondo 2021

Scuole, quartieri e tanti volontari per una città più pulita

| Scritto da Redazione
Cremona Entrano nel vivo le attività programmate di Puliamo il mondo 2021

Cremona Entrano nel vivo le attività programmate di Puliamo il mondo 2021

Scuole, quartieri e tanti volontari per una città più pulita

Cremona 24 settembre 2021 - Il Comune di Cremona ha aderito anche quest'anno alla campagna di Legambiente Puliamo il mondo in programma dal 24 al 26 settembre. Lo slogan del 2021 è "Qualcuno la raccoglierà". Numerose le iniziative che saranno realizzate dal Circolo Legambiente VedoVerde di Cremona in collaborazione con il Comune e con la partecipazione delle Guardie Ecologiche Volontarie del PLIS., con scuole e Comitati di quartiere che occuperanno i giorni dedicati all'iniziativa, alle quali tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Al primo appuntamento di oggi, venerdì 24 settembre, con interventi vari di pulizia nel centro cittadino, insieme ai ragazzi di alcune scuole primarie e secondarie di primo grado ha partecipato l’Assessore alla Gestione Integrata dei Rifiuti urbani Maurizio Manzi.

I prossimi appuntamenti sono in programma sabato 25 settembre alle 9.30 al Quartiere 2 Boschetto-Migliaro e domenica 26 settembre sempre alle 9.30 al Quartiere Zaist.

Con questa iniziativa anche quest'anno si intende coinvolgere i gruppi di giovani, studenti e cittadini dei quartieri, sempre osservando le misure di sicurezza e le disposizioni legate all'emergenza sanitaria. Quest'anno la novità è rappresentata dal coinvolgimento diretto dei quartieri che hanno dedicato tre giornate (il 18, il 25 e il 26 settembre 2021) alle iniziative di Puliamo il Mondo nell'ambito della Festa del Volontariato "Ripartire dai quartieri".

Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean up the World il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo che vede, ogni anno a fine settembre, volontari di tutto il mondo darsi danno appuntamento in più di 120 Paesi per scendere in piazza con l'intento di dare un segnale concreto di voglia di fare e di identità territoriale Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente ormai da anni su tutto il territorio nazionale grazie all'instancabile lavoro di migliaia di gruppi di "volontari dell'ambiente".

Si tratta della più grande iniziativa di volontariato ambientale, organizzata in Italia da Legambiente con la collaborazione di ANCI e con i patrocini di Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e di UPI (Unione Province Italiane). In Italia siamo giunti alla XXIXesima edizione raggiungendo risultati di partecipazione davvero ottimi: nonostante il difficile momento legato alla pandemia, nel 2020 sono stati oltre 300 mila i volontari che in 800 comuni hanno ripulito 2000 aree.

304 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online