Lunedì, 14 ottobre 2019 - ore 17.40

Cremona: Giovedì 24 gennaio presentazione di Youngle Context

Il convegno su orientamento, nuove professioni e competenze 4.0 si rivolge in particolar modo a docenti, operatori di settore e del mondo economico, famiglie e ragazzi.

| Scritto da Redazione
Cremona: Giovedì 24 gennaio presentazione di Youngle Context

Cremona: Giovedì 24 gennaio presentazione di Youngle Context

Il convegno su orientamento, nuove professioni e competenze 4.0 si rivolge in particolar modo a docenti, operatori di settore e del mondo economico, famiglie e ragazzi.

Giovedì 24 gennaio, alle ore 11, nella Sala Eventi di SpazioComune, presentazione della terza edizione di Youngle Context, il convegno su orientamento, nuove professioni e competenze 4.0 che si terrà martedì 5 febbraio, dalle 9 alle 13, nella Sala Maffei della Camera di Commercio. Intervengono la Vice Sindaco con delega all’Istruzione Maura Ruggeri, Alfonso Sadutto, Capo di Gabinetto della Prefettura di Cremona, il Direttore Generale dell’ATS Val Padana Salvatore Mannino, Paola Mosa, Direttrice Socio Sanitaria ASST di Cremona, la Dirigente scolastica del Liceo Scientifico "Gaspare Aselli" Laura Parazzi, e Maria Carmen Russo, Responsabile del Servizio Informagiovani del Comune di Cremona.

Youngle Context è organizzato dal Comune di Cremona (Servizio Informagiovani), dalla Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Cremona, da ATS Val Padana, dall’ASST di Cremona in collaborazione con il Liceo Scientifico “Gaspare Aselli” e si rivolge in particolar modo a docenti, operatori di settore e del mondo economico, famiglie e ragazzi.

Proseguendo il lavoro intrapreso negli anni precedenti, la terza edizione di Youngle Context si pone l’obiettivo di stimolare il confronto tra tutti coloro che sono impegnati in attività educative, nonché di porre l’attenzione sull’importanza, per le nuove generazioni, delle soft skills (competenze trasversali) nell’ambito del nuovo scenario delle professioni dell’economia 4.0. Altro aspetto importante che sarà trattato è l’orientamento per una migliore relazione tra il mondo della formazione e quello del lavoro.

L’appuntamento del 5 febbraio sarà inoltre l’occasione per una panoramica delle tematiche che verranno poi approfondite, sino a maggio, all’interno di un ricco calendario di eventi, incontri, seminari, workshop e approfondimenti dedicati, di volta in volta, a target definiti (docenti, operatori di settore, famiglie, ragazzi). Per i docenti partecipanti è previsto il rilascio dell'attestato di frequenza valido per la formazione ai sensi della Legge 107/2015

 

 

 

457 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online