Domenica, 22 settembre 2019 - ore 04.26

CREMONA GUIDA ALLA CITTÀ CON CARTINA- STORICO ARTISTICA ILLUSTRATA EDIZIONE 2019 – Giramondo Libri

La Guida illustrata storico artistica di Cremona è un prodotto nuovo, vivace nei colori e nel racconto, che vuole promuovere la scoperta della città, sia per il turista che sceglie Cremona per la sua visita che per il cittadino che vuole approfondirne la conoscenza.

| Scritto da Redazione
CREMONA GUIDA ALLA CITTÀ CON CARTINA- STORICO ARTISTICA ILLUSTRATA EDIZIONE 2019 – Giramondo Libri

CREMONA GUIDA ALLA CITTÀ CON CARTINA- STORICO ARTISTICA ILLUSTRATA EDIZIONE 2019 – Giramondo Libri

La Guida illustrata storico artistica di Cremona è un prodotto nuovo, vivace nei colori e nel racconto, che vuole promuovere la scoperta della città, sia per il turista che sceglie Cremona per lasua visita che per il cittadino che vuole approfondirne la conoscenza.

Si vuole dare risalto alla città ed ai cambiamenti che sono stati attivati negli ultimi anni, tra cui ad esempio la nascita del Museo Archeologico in seguito agli scavi di piazza Marconi, la creazione del Museo del Violino con la ricollocazione degli strumenti prima presenti a Palazzo Comunale ed al Museo Civico, il nuovo Museo Verticale del Torrazzo e il nascente Museo del Duomo e della Diocesi in palazzo Vescovile, i lavori per il recupero dei complessi Monastici che generano “nuovi luoghi” nella città, la ricollocazione di centri di cultura e aggregazione come il Museo di Storia Naturale con la piccola Biblioteca e il Centro Fumetto ecc.

L’obiettivo è anche promuovere un ritorno a Cremona per vederla “con altri occhi” a chi l’ha conosciuta durante le grandi manifestazioni (festa del Torrone, fiera del Bovino, festival di Stradivari ecc...), per ampliare il turismo non solo di massa “mordi e fuggi”, ma far sapere che la città offre anche altri tipi di esperienze, altrettanto appetibili o forse ancor più interessanti.

La Guida di Cremona è stata studiata, come le precedenti versioni, per poter introdurre al patrimonio storico artistico senza le pretese di linguaggio specialistico per un pubblico alto, ma con uno stile discorsivo semplice, comunque gradevole pur accessibile a tutti, una narrazione adeguata anche a chi è già pratico della città e vuole approfondirne la conoscenza, un incitamento ad osservare i capolavori che Cremona custodisce ed anche piccoli curiosi dettagli.

Altra peculiarità della nuova edizione è la presenza di molte più immagini che facilitano la lettura: sono piacevoli e sono uno stimolo per chi deve ancora scegliere cosa vedere, diventano poi un gradevole souvenir per chi ha già visto, specialmente in un epoca in cui si fanno tantissime foto ma se ne stampano poche!

La nuova Guida di Cremona è stata pensata inoltre come un prodotto che, senza grandi sforzi economici, può essere dono gradito a chi è ospite a Cremona che sia amico, parente o cliente, e che ci si augura ritorni, per godere anche delle numerose bellezze artistiche, storiche ed enogastronomiche che la città offre.

-------------

La guida da la possibilità di avere la WelcameCard (prodotto del Comune di Cremona) a soli 8 euro, card con la quale si ottengono sconti in città sul pernottamento, sugli acquisti ecc.. La “guida illustrata storico artistica di Cremona” è un prodotto nuovo, vivace nei colori e nel racconto, che vuole promuovere la scoperta della città sia per il turista che sceglie Cremona per la sua visita che per il cittadino che vuole approfondirne la conoscenza.

La guida nasce dalle richieste che si sono succedute nel tempo, di un prodotto facile da consultare, alla portata di tutti e  in un comodo formato (15x21).

Si tratta quindi di dare lustro alle cose celebri come il complesso di Piazza Duomo, ma anche di mettere in risalto tutto ciò che è poco conosciuto e meno frequentato, come ad esempio sollecitare la conoscenza delle chiese cittadine con capolavori nascosti, conservati quasi con timore reverenziale, che ha prodotto spesso la loro salvaguardia ma che ne ha anche ostacolato una promozione adeguata.

Il futuro della città è proprio nella riscoperta del patrimonio culturale e tutti possiamo fare qualcosa.

Nel suo piccolo GiramondoLibri propone un prodotto rivolto al grande pubblico, con una larga diffusione nelle edicole cittadine ma anche in luoghi chiave della città (come l’Infopoint) e anche nei luoghi di maggiore afflusso, specialmente -ma non solo- durante i grandi eventi.

Una tranquilla passeggiata per godersi la vista di una piazza speciale gustando un prodotto tipico, una camminata con la quale ci si gode la tranquillità della città ed alcuni dettagli della sua storia visibili nelle sue architetture, un “giro” nelle sale di un museo senza avere itinerari predefiniti ma cogliendo elementi che riportano a momenti gloriosi cremonesi, o l’ascolto di un concerto e la partecipazione ad uno spettacolo in ambienti di qualità ..  non solo quindi l’invito a grandi eventi che si “consumano” nell’arco di una giornata, ma la convinzione di comunicare che Cremona può offrire una proposta di accoglienza a 360 gradi.

Un prodotto, questa guida che può essere spunto di rinascita in un periodo in cui tante attività commerciali sono in difficoltà economica,  attività dietro le quali ci sono però persone che tengono alla loro città ed investono per aiutare a promuoverla anche attraverso questo progetto.

Siamo convinti che la cultura sia un traino per far conoscere la città e portare le persone a conoscerla e a viverla, cosa che può arricchire tutti, non solo chi si occupa di accoglienza turistica ma anche le botteghe di prodotti tipici o il negozio che ha particolari prodotti, un piccolo modo anche per ridare speranza in un momento in cui l’economia locale ha bisogno di aiuto!

Questo prodotto è pensato non solo per il turista ma anche per i cremonesi, perché possa essere un’opportunità, un’occasione per “cambiare strada”,  magari deviando in un vicolo alla ricerca di qualche curiosità o entrare in una chiesa che non si era mai “notata”, ma anche un cambio di prospettiva che possa ampliare la visione del futuro del nostro territorio, partendo proprio dalle nostre ricchezze.

Anche per questo motivo pensiamo che questa piccola guida possa essere un cadeaux molto gradito per i cittadini, un “libretto” che si ottiene con una piccola cifra ma che ti apre le porte della città.

La guida è adatta a tutte le età, pensata per tutti: per chi è in pensione ed ha “finalmente” il tempo per viaggiare (anche a due passi da casa!), per gli adulti, ma anche per i giovani, come base per conoscere il proprio territorio e magari per promuovere la cultura della sua valorizzazione che non può prescindere da una conoscenza, almeno di base, per vivere al meglio le opportunità che Cremona offre.

CONTENUTI E ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA

La suddivisione è in due parti per opportunità: una parte storico-artistica con il ricco apparato fotografico, una parte allegata con le informazioni pratiche.

Contenuto della Guida storico-artistica:

  • Cenni storici della trasformazione della città
  • I luoghi classici “da non perdere” (la piazza con duomo battistero torrazzo e palazzo comunale)
  • La grande ricchezza delle nostre chiese cittadine
  • I palazzi storici che si incontrano nel centro cittadino
  • Le novità degli spazi museali

Contenuto informazioni pratiche:

  • Orari di apertura e contatti delle principali attrazioni turistiche
  • Numeri utili (servizi vari come i taxi, i bus, noleggio bici ..)
  • Elenco attività di accoglienza turistica: alberghi, b&b, appartamenti, ristoranti, pizzerie, alberghi, negozi di prodotti tipici)

Ad arricchire al proposta sono presenti, proprio come valore aggiunto, alcuni buoni-sconto che danno occasione di conoscere e sperimentare prodotti o esperienze, e per chi li offre di farsi conoscere ed ampliare la clientela.

Buoni sconto che nella loro somma coprono già il costo della spesa per la guida stessa!! Un ritorno immediato per l’acquirente ma anche per chi vuole investire nella Guida per la propria promozione!

Alcuni esercenti della città hanno fatto pubblicità sulla guida di Giramondo Libri, un interscambio con un unico obiettivo: il sostegno al nostro progetto di promozione del territorio.

Preservare le bellezze, prendendocene cura e specialmente facendole conoscere, per arricchire la visita alla città e per dare una possibilità in più di visibilità a chi offre qualcosa di qualità nella città.

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

910 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online