Giovedì, 17 giugno 2021 - ore 06.37

Cremona I.I.S. Einaudi Terminato l’intervento di riqualificazione energetica

Signoroni ed Azzali: “Il primo Istituto scolastico superiore ad esser efficientato a livello energetico”

| Scritto da Redazione
Cremona I.I.S. Einaudi Terminato l’intervento di riqualificazione energetica Cremona I.I.S. Einaudi Terminato l’intervento di riqualificazione energetica Cremona I.I.S. Einaudi Terminato l’intervento di riqualificazione energetica

Cremona I.I.S. 'Luigi Einaudi'  Terminato l’intervento di riqualificazione energetica da 939.780,19 (oltre IVA) interamente finanziato con mutuo Cassa Depositi e Prestiti.

Signoroni ed Azzali: “Il primo Istituto scolastico superiore ad esser efficientato a livello energetico”

 A fine novembre 2020 sono stati collaudati i lavori di riqualificazione energetica della sede principale dell’I.I.S. 'Luigi Einaudi' di Via Bissolati 96.

Per realizzare tale intervento è stato richiesto ed ottenuto un finanziamento a valere sul Decreto interministeriale n. 66 del 14 aprile 2015 – Fondo Kyoto per l’efficientamento energetico degli edifici scolastici - del Ministero dell’Ambiente, attraverso un contratto di mutuo con Cassa Depositi e Prestiti.

“Tale intervento si configura come il primo intervento nella Provincia di Cremona di miglioramento energetico di un edificio scolastico di secondaria superiore – hanno precisato il Presidente della Provincia di Cremona Paolo Mirko Signoroni ed il consigliere provinciale delegato all’edilizia scolastica Rosolino Azzali - L’intervento di efficientamento ha consentito il miglioramento energetico di due classi della scuola, dalla classe energetica D alla B, con conseguente risparmio economico sulle future spese di riscaldamento. Questo risultato è stato raggiunto grazie ad un grande lavoro svolto dagli uffici della Provincia che hanno reso possibile una riqualificazione importante.

L’intervento complessivo progettato, infatti, è da considerarsi come “Ristrutturazione importante di secondo livello” cioè un intervento che interessa l’involucro edilizio ma non l’impianto termico per il servizio di climatizzazione invernale. Infatti l’edificio già è allacciato alla rete urbana del teleriscaldamento e non necessita di un nuovo impianto termico”. 

Apri allegato per saperne di più

 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

349 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online