Lunedì, 14 ottobre 2019 - ore 03.43

Cremona Stasera venerdì 26 luglio, al via la 25ª Arci Festa 2019 a Parco Didattico Scout

Prende il via domani, 26 luglio, la 25ª edizione dell’Arci Festa, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona.

| Scritto da Redazione
Cremona Stasera venerdì  26 luglio, al via la 25ª Arci Festa 2019 a Parco Didattico Scout

Cremona Stasera venerdì  26 luglio, al via la 25ª Arci Festa 2019 a Parco Didattico Scout

Prende il via domani, 26 luglio, la 25ª edizione dell’Arci Festa, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona.

Dal 26 luglio al 5 agosto 11 giorni di pace cultura solidarietà per una nuova società civile in movimento: ogni sera fumetto, musica, incontri e buona cucina.

Anche quest’anno la festa avrà luogo nel Parco Didattico Scout di Via Lungo Po Europa e sarà aperta tutti i giorni dalle 19:00 alle 01:00.

La tenda Arcilab proporrà attività, campagne, progetti e servizi di Arci Cremona e dei Circoli della provincia; in libreria sarà presente una mostra-vendita di selezioni librarie curate da Arci.

Come sempre, attivi il servizio cucina (nostrana, vegetariana, biologica), la pizzeria e il bar (acqua pubblica, vini, birreria e cocktail).

Arci Festa si è sempre caratterizzata per l’attenzione alla partecipazione civile e al rispetto dell’ambiente, anche attraverso i temi affrontati negli incontri serali, sempre molto partecipati; l’organizzazione stessa della festa si configura come una vera e propria produzione corale, che coinvolge i volontari e le volontarie nella scelta dei temi, delle proposte culturali, delle scelte organizzative mirate alla sostenibilità ambientale.

Si conferma anche quest’anno la scelta dell’utilizzo di stoviglie in Mater-Bi e la preferenza per la distribuzione di acqua pubblica, nonché la presenza di fornitori biologici e a chilometro zero grazie alla collaborazione con Filiera Corta e Solidale.

Programma della prima serata:

Alle ore 21.00, nello Spazio Incontri all'ingresso del Parco, l'appuntamento “Perchè l’unica alternativa alla filosofia della paura è la filosofia della festa”, con Andrea Colamedici e Maura Gancitano (ideatori di Tlon). Modera Michele Lanzi.

Alle ore 22.00 il live dei Mending Maeve, band cremonese alternative rock, con sfumature post rock.

A seguire il concerto dei Kint, Un mix letale di blues, post-punk, loop sballati e noise. Un progetto che vede in formazione dal 2017 i frammenti dei The Death Of Anna Karina e RedLine Season. L’ep intitolato B-Side, che ha anticipato l’album Stoned.Immaculate, si presenta con un singolo inedito dal titolo Glass Bones. Quindici minuti di registrazione live, tra le mura di una sala prove, tutto “buona la prima” come la vecchia scuola insegna. Stoned.Immaculate è uscito a giugno 2018 per Small Pond, To Lose La Track, Sonatine Produzioni ed È Un Brutto Posto Dove Vivere.

Il trio ha già calcato palchi importanti, tra cui il Krakatoa Fest II, l’Argo16 con i milanesi Fine Before You Came e l’Italian Party a Umbertide.

Si prosegue con l'after dj set di Black Planet & Church - Casalmaggiore a 33 giri.

Il programma dettagliato e aggiornato delle serate è consultabile sul sito www.arcicremona.org  e sull’evento Facebook dedicato. Per contatti è possibile scrivere a cremona@arci.it .

 

329 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online