Giovedì, 23 novembre 2017 - ore 00.57

Rubriche News » Il Punto

Gori lancia la candidatura a presidente della Lombardia.

Da Cremona una delegazione all’iniziativa di Milano Sabato 18 novembre Giorgio Gori ha lanciato ufficialmente la propria candidatura a presidente della Regione Lombardia con un’iniziativa pubblica presso l’auditorium La Verdi di Milano.

Cremona Presentazione libro ‘Ho molti amici gay’ Giovedì 16 novembre

La crociata omofoba della politica italiana” (Bollati Boringhieri, 2017), che verrà presentato da Arcigay Cremona “La Rocca”, Amnesty International Cremona - gruppo giovani e Articolo 3 - Osservatorio sulle discriminazioni, insieme all’autore giovedì 16 novembre alle ore 18:00 presso la Sala Zanoni in Via del Vecchio Passeggio 1, Cremona

Bontà Cremona Fiere entare italiano: alla 'grande promessa' serve una scossa

Bruno Colucci (CiboChic) dal palco del salone BonTà di CremonaFiere parla di ampi margini di sviluppo, ma qualità del prodotto non è abbastanza valorizzata: «In Francia come altrove c'è voglia di Italia, ma poche aziende d'eccellenza osano. Puntare su reti di produttori e pacchetti che leghino a doppio filo enogastronomia, territori, turismo e cultura»

Prospettive della Sinistra in Italia Interessante ed approfondito dibattito a Cremona

A introdurre i lavori, la serata di venerdi 10 novembre, Rossella Zelioli, Paolo Bodini e Gianfranco Berneri. In discussione il Manifesto politico-programmatico unitario elaborato congiuntamente a livello nazionale da Articolo Uno-MDP, Sinistra Italiana, Possibile e da esponenti del Movimento del Brancaccio, con un Programma comune e con l’impegno di tentare di definire una unica Lista condivisa alle prossime elezioni politiche.

Danilo Toninelli (M5S) attacca frontalmente Luciano Pizzetti (Pd) sui vitalizi.

Stamane sul giornale locale La Provincia è apparso un contributo di Luciano Pizzetti dal titolo ‘‘O NOREVOLI’PENSIONI IO CI LAVORO E TONINELLI?. A stretto giro di posta Danilo Toninelli risponde dichiarando che Pizzetti ‘ha chiarito pubblicamente che lui il vitalizio vuole tenerselo’

ASST di Cremona e Oncologia UN CONVEGNO DA TUTTO ESAURITO

Al centro dell’attenzione la cura delle donne con patologie oncologiche mammarie e della testa-collo Ha fatto registrare il tutto esaurito il convegno “Tumore coniugato al femminile” organizzato dall’ASST di Cremona lo scorso 20 ottobre, presso l’Aula Magna dell’Ospedale di Cremona.

Cgil DALLA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE ALLA RIFORMA DEL CODICE ANTIMAFIA

Le associazioni del comitato promotore della campagna ‘Io Riattivo il Lavoro’, costituito dalla Cgil insieme ad Acli, Arci, Avviso Pubblico, Centro studi Pio La Torre, LegaCoop, Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Sos Impresa, terranno oggi una conferenza stampa a Roma per ricostruire il percorso che va dalla legge di iniziativa popolare alla riforma del Codice antimafia.

69.50 DELLA MOSETI ALLA HMC – MEZZA MARATONA CITTA’ DI CREMONA

69.50: è questo il numero che, idealmente, racchiude tutti quelli legati alla sedicesima edizione della HMC - Mezza Maratona Città di Cremona, evento con Silver Label FIDAL. Di cotanta prestazione è stata infatti capace Winfridah Moraa Moseti, atleta keniana portacolori dell’Atletica 2005, capace di una prestazione straordinaria con un ottimo margine sulla seconda classificata.

Cremona Confesercenti evidenzia a Galimberti : nel 2017 vendite estive peggiori degli ultimi tre anni

Proseguono gli incontri tra i referenti di Confesercenti della Lombardia Orientale sede di Cremona con gli amministratori locali. Ieri a Palazzo Comunale il presidente Agostino Boschiroli e il direttore Giorgio Bonoli hanno affrontato alcuni temi importanti con l’assessore al commercio Barbara Manfredini, l’assessore alla mobilità Alessia Manfredini e l’assessore alle risorse Maurizio Manzi.

Anna maria Furlan a Cremona il 5 ottobre all’attivo della Cisl Soddisfazione di Giuseppe Demaria

Sarà per la prima volta a Cremona il segretario generale nazionale Cisl , Annamaria Furlan. « L’occasione - spiega Giuseppe Demaria, leader della Cisl Asse del Po - è data dalla riunione del nostro consiglio generale, allargata a parecchi delegati, che abbiamo convocato per la mattina di giovedì 5 ottobre (alle 9.30, presso la sala Puerari del Museo Civico, ndr ); un appuntamento al quale abbiamo deciso di invitare il segretario generale nazionale, che ovviamente ringraziato per aver accettato la nostra proposta».

APPROVATO IL CODICE ANTIMAFIA: UN RISULTATO STRAORDINARIO

L’approvazione della riforma del Codice antimafia costituisce un atto di responsabilità politica importante, un deciso passo migliorativo nell’azione di prevenzione e di contrasto alle mafie e alla corruzione. Fenomeni che minacciano da troppo tempo la nostra democrazia, la nostra sicurezza e che sottraggono ingenti risorse alla collettività, impedendo uno sviluppo economico e sociale, sano e diffuso, in tutto il nostro Paese.