Lunedì, 12 aprile 2021 - ore 20.52

Degli Angeli (M5S Lombardia): Ospedale di Crema, sempre più assembramenti per i tamponi.

Situazione paradossale, servono risposte chiare e immediate. Per questo ho depositato interrogazione rivolta alla Giunta”

| Scritto da Redazione
Degli Angeli (M5S Lombardia): Ospedale di Crema, sempre più assembramenti per i tamponi.

Degli Angeli (M5S Lombardia): Ospedale di Crema, sempre più assembramenti per i tamponi.

“Situazione paradossale, servono risposte chiare e immediate. Per questo ho depositato interrogazione rivolta alla Giunta”

“La situazione dell’ospedale di Crema non migliora: nonostante le diverse segnalazioni e denunce arrivate anche per mezzo stampa, gli assembramenti per effettuare i tamponi peggiorano come se niente fosse”. Sono le parole del consigliere regionale del M5S Lombardia Marco Degli Angeli, che in tal senso, oggi lunedì 2 novembre, ha presentato un’interrogazione alla Giunta regionale per fare il punto della situazione chiedendo adeguate delucidazioni.

“Non è ammissibile - chiosa Degli Angeli - che per fare un tampone si rischi di essere contagiati. È un controsenso enorme. Chi siede ai tavoli organizzativi dovrebbe aver chiaro che la sanità non è una partita a tombola”.

“Ho come l’impressione - spiega il consigliere pentastellato - che tra Regione, Ats, Asst e ospedale non ci sia nessun tipo di comunicazione, se non tanta confusione. La situazione ha dell’incredibile quando invece servono risposte chiare”.

Degli Angeli rilancia e fa la sua proposta: “L’utenza di chi si reca a fare tamponi ha una certa promiscuità. C’è infatti chi lo richiede in via preventiva al fine di verificare la propria negatività al virus. C’è invece a chi il tampone viene richiesto in modo coattivo, poiché risultato positivo ad un primo tampone o perché messo in quarantena".

"Perché - propone Degli Angeli - vista la situazione l’ospedale di Crema non pensa ad un sistema di prenotazione online o meglio ancora di istituire una sorta di drive-in per chi è in attesa?

In questo senso rivolgo a tutti i cittadini l’invito a segnalarmi anche mediante foto o video, l’insorgere di situazioni di disagio come quelle già capitate”.

246 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online