Lunedì, 27 maggio 2024 - ore 04.48

Disabilità, Di Marco (M5s): 'Se non ripristina i fondi, l’Assessore torni a casa'

Mai era avvenuto che l'accesso a sostegni finanziari essenziali non fosse garantito, pur in presenza di tutti i requisiti

| Scritto da Redazione
Disabilità, Di Marco (M5s): 'Se non ripristina i fondi, l’Assessore torni a casa'

Disabilità, Di Marco (M5s): 'Se non ripristina i fondi, l’Assessore torni a casa'

Nicola Di Marco (Capogruppo M5s Lombardia): «O lunedì la Giunta torna sui suoi passi cancellando i tagli all’assistenza ai disabili, oppure l’Assessore se ne vada. Noi riteniamo che, se un Assessore di Regione Lombardia non è in grado di trovare, all’interno dell’intero bilancio regionale che vale oltre 32 miliardi di euro, dieci milioni di euro per le persone con disabilità, allora non dovrebbe più fare l’Assessore.

Siamo pronti a dare seguito a quanto preannunciato nei giorni scorsi ed a presentare all’Aula una mozione di sfiducia nei confronti dell’Assessore Lucchini, qualora lunedì non vi fosse un passo indietro da parte della Giunta, sia per quanto riguarda il ripristino dei fondi tagliati sia per l’atto discriminatorio senza precedenti con il quale sono state per la prima volta create liste d’attesa per l’accesso alla misura B1, da parte dei nuovi richiedenti con disabilità gravissima.

Mai era avvenuto che l'accesso a sostegni finanziari essenziali non fosse garantito, pur in presenza di tutti i requisiti. Le Associazioni e i cittadini che protestano da mesi devono avere una risposta da parte del governo regionale, il M5s non farà mancare il proprio sostegno» così il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Lombardia, in merito alla MODIFICA ALLA DGR N. XII/2033/2024 - FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE TRIENNIO 2022-2024” all’ordine del giorno della Giunta di lunedì prossimo.

Milano, 12 aprile 2024

190 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online