Domenica, 29 novembre 2020 - ore 03.18

Domani sera su Rai1 ‘Notte di luce’ la trasmissione registrata a Cremona lo scorso giugno

In onda domani in seconda serata intorno a mezzanotte sulla rete ammiraglia RAI la trasmissione registrata a Cremona lo scorso giugno

| Scritto da Redazione
Domani sera su Rai1 ‘Notte di luce’ la trasmissione registrata a Cremona lo scorso giugno

Domani sera su Rai1 ‘Notte di luce’ la trasmissione registrata a Cremona lo scorso giugno

In onda domani in seconda serata intorno a mezzanotte sulla rete ammiraglia RAI la trasmissione registrata a Cremona lo scorso giugno

Tra tradizione e innovazione, Cremona si apre al futuro con fiducia

Cremona, 28 agosto 2020 - Un viaggio attraverso la magia del suono per simboleggiare la rinascita della luce dopo le ombre causate dall’epidemia di Covid-19, un lungo periodo di sofferenza vissuto dai cremonesi con dignità e compostezza. E allo stesso tempo, un segno di speranza, per una ripartenza per la città, per il territorio, per il Paese.

Questo il principio che ha ispirato il progetto “Cremona Notte di luce”, il cui frutto – la trasmissione televisiva registrata lo scorso giugno in città – vedrà la messa in onda domani, sabato 29 agosto, su RAI1 in seconda serata, intorno alla mezzanotte.

La musica del M° Federico Longo, che con il brano “Notte di luce” composto per l’occasione aprirà la trasmissione, e poi – con la conduzione della giornalista RAI Monica Giandotti – le testimonianze dello scrittore Premio Strega 2018 Antonio Scurati, dello storico dell’arte Flavio Caroli e di quello della musica Sandro Cappelletto, con un commosso ricordo di Ezio Bosso, sino alla filosofa Maura Gancitano. A portare infine testimonianza dei drammatici mesi vissuti dalla comunità cremonese, Angelo Pan, direttore del Reparto Infettivologia dell’Ospedale di Cremona. Il tutto punteggiato da straordinarie immagini della città e dalla musica: in piazza l’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal M° Longo con i solisti Clarissa Bevilacqua – violino – Alessandro Carbonare – clarinetto – e Carlo Guaitoli – pianoforte; dal Museo del Violino straordinarie performances soliste ancora di Clarissa Bevilacqua e di Roberto Prosseda al pianoforte.

La direzione artistica e la regia sono affidate infine al regista e produttore Angelo Bozzolini, per un prodotto tv di grande potenza visiva e altissimi contenuti culturali ed emozionali.

Vedi allegato

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1231 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online