Martedì, 17 settembre 2019 - ore 10.49

Elezione Presidente CC Cremona. Il passo di lato di Canale riporta l’unità nel Partito Democratico

Dopo giorni di incontri e confronti all’interno del PD per individuare il Presidente del Consiglio Comunale di Cremona che vedevano Sanato Canale e Paolo Carletti entrambi candidatiti alla carica si è ritrovata l’unità nel gruppo del PD con un passo di lato di Canale che ovviamente spiana la strada a Carletti senza rotture interne.

| Scritto da Redazione
Elezione Presidente CC Cremona. Il passo di lato di Canale  riporta l’unità nel Partito Democratico

Elezione Presidente CC Cremona. Il passo di lato di Canale  riporta l’unità nel Partito Democratico

Dopo giorni di incontri e confronti all’interno del PD per individuare il Presidente del Consiglio Comunale di Cremona che vedevano Sanato Canale e Paolo Carletti entrambi candidatiti alla carica si è ritrovata l’unità nel gruppo del PD  con un passo di lato di Canale che ovviamente spiana la strada a Carletti senza rotture interne.

Di seguito i due comunicati, il primo di Santo canale ed il secondo dei vertici del PD Cremonese.

Santo Canale: continua il mio impegno a favore della città e nel Pd al fianco del segretario Zingaretti

Dopo giorni di confronti anticipo la mia posizione sulla nomina del presidente del consiglio che sarà ratificata domani in consiglio comunale.

Il mio desidero di ricoprire la carica massima del consiglio comunale era nota da tempo ai vertici del Partito Democratico, al Sindaco Galimberti e all’On Pizzetti; una richiesta legittima, supportata dal numero di preferenze ottenute e dall’esperienza maturata in questi 10 anni in consiglio comunale.

La presenza di due disponibilità mi ha però portato a convergere su un ragionamento condiviso all'interno del gruppo consigliare e con il partito cittadino e provinciale a valle del quale anticipo la mia disponibilità ad accettare la proposta del nome che uscirà dal Partito Democratico alla coalizione di maggioranza per la carica di Presidente del Consiglio Comunale.

Ho troppo rispetto dei 371 elettori che mi hanno scelto, riconfermandomi il candidato eletto piu votato, e della mia citta’ per non comprendere che ci sono valori non negoziabili e che ora piu che mai sia fondamentale restare uniti e coesi al fine di garantire ai cittadini, che ci hanno indicati quali forza politica maggioritaria, la miglior gestione politica ed amministrativa possibile.

Pertanto, vorrei dare un messaggio positivo a quelle 371 persone che mi hanno dato fiducia e rassicurarli riguardo al mio impegno ancora massimo a favore della città, dove vigilerò e stimolerò laddove necessario sulla realizzazione del programma con il quale il Sindaco Galimberti ha vinto le elezioni.

Sarò a fianco del segretario cittadino Burgazzi, del segretario provinciale Soldo e del capogruppo Poli, mi mettero’ a disposizione dei nuovi consiglieri e di tutti quelli della coalizione, e proseguirò il mio percorso di crescita all’interno del partito a livello locale e a livello nazionale a fianco del neosegretario Zingaretti.

La sfida politica che il Partito Democratico si trova ad affrontare anche a livello nazionale richiede nuove energie e nuovi impulsi che con l’entusiasmo, l’impegno e la serieta’ che da sempre mi hanno contraddistinto, sono pronto a mettere a disposizione del mio partito.

------------------------

Il comunicato dei vertici PD: Soldo, Burgazzi e Poli

"Preso atto delle disponibilità per la carica del Presidente del Consiglio Comunale, sentito il gruppo consigliare e la compagine di maggioranza, è stato messo in campo un lavoro perché la scelta rispetto alle  disponibilità avanzate fosse occasione di crescita interna, di dibattito e di elaborazione costruttiva. Così è stato.

Il primo ringraziamento rispetto alla bontà del risultato raggiunto va a Santo Canale che dopo l’importante risultato personale si è messo a disposizione del Partito Democratico perché le molte istanze da lui raccolte, in questa campagna elettorale, venissero incanalate nel modo più corretto e opportuno possibile. Sarà importante valorizzare le sue qualità e dare riscontro alle sensibilità che si sono riconosciute nella candidatura di Santo. A lui vanno quindi riconosciuti senso di responsabilità e di appartenenza rispetto ai quali va il ringraziamento del Partito cittadino e provinciale.

Si ringraziano inoltre il gruppo consigliare del Partito Democratico e tutta la compagine di maggioranza i quali hanno dimostrato di essere all’altezza del ruolo che andranno a ricoprire: si è riscontrata la capacità di sviluppare e chiudere un ragionamento collettivo volto al bene della città e del mandato ricevuto dai cittadini.

In ultima battuta si ringrazia la disponibilità di Paolo Carletti al quale va la fiducia del Partito Democratico cittadino e Provinciale e che rappresenta la proposta unitaria del Partito Democratico alla coalizione di maggioranza per ricoprire la carica di Presidente del Consiglio Comunale.

Luca Burgazzi – Segretario cittadino del Partito Democratico

Roberto Poli – Capogruppo del gruppo consigliare del Partito Democratico

Vittore Soldo – Segretario Provinciale del Partito Democratico"

692 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria