Venerdì, 12 agosto 2022 - ore 17.13

#elezioni22 Dopo I Verdi anche Sinistra Italiana da l’ok all’accordo con il PD

Duro scontro fra Renzi ed il PD. Dal Nazareno precisano però che il perimetro delle alleanze non cambia.

| Scritto da Redazione
#elezioni22 Dopo I Verdi anche Sinistra Italiana da l’ok all’accordo con il PD

ore 17,00 #elezioni22 Dopo I Verdi anche Sinistra Italiana da l’ok all’accordo con il PD

Duro scontro fra Renzi ed il PD. Dal Nazareno precisano però che il perimetro delle alleanze non cambia.

 Dopo i Verdi che avevano detto sì ieri, anche da Sinistra italiana arriva il via libera: ok all'accordo col Pd, ma anche lavorare per estenderlo al M5S. Così il voto (61% di favorevoli) dell'Assemblea nazionale di Si che dà mandato a trattare al segretario Nicola Fratoianni e conferma la lista comune con i Verdi ma anche la totale autonomia di programma. Dal Nazareno precisano però che il perimetro delle alleanze non cambia. In programma un nuovo giro di incontri tra i leader ma Calenda resta scettico. In precedenza il leader di Azione, aveva ribadito il suo no a un nuovo patto in contraddizione con quello siglato con il Pd. Da segnalare anche un duro scontro tra il leader di Iv, Matteo Renzi, e il Pd. "Sono contento di questo accordoelettorale, necessario a nostro avviso, perché questa legge elettorale obbliga a fare accordi, la solitudine è penalizzata". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, in conferenza stampa con il segretario di Si, Nicola Fratoianni e il co portavoce dei Verdi, Angelo Bonelli.

ore 16,00  Pd: Renzi voleva affondare il partito ed è scappato su una scialuppa

"Oggi, forse per rosicchiare qualche margine di visibilità in più, Matteo Renzi trova il tempo e l'audacia di dare lezioni al Partito Democratico". Così fonti del Nazareno. "Quello stesso partito che, prima di scappare sulla sua personale scialuppa, da segretario ha tentato di affondare lasciando macerie, lacerazioni e un 18% da guinness dei primati negativi". "Non stupisce - concludono le stessi fonti - che praticamente la totalità degli elettori e dei militanti del Pd abbia maturato un giudizio durissimo, senz'appello, su di lui e sulla sua parabola politica".

 

242 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online